Imparare la Rally-Obedience, la nuova edizione del corso di Marco Chiaro è in partenza!

Che cos’è la Rally-Obedience?

È un’attività di tipo collaborativo, è un gioco, è una disciplina sportiva

Prevede l’esecuzione di un percorso dove il binomio si sposta da un cartello all’altro, con il cane che cammina in condotta alla sinistra del conduttore. 

Ogni cartello indica un esercizio che il binomio deve eseguire.

Arrivati al cartello il binomio esegue l’esercizio indicato dal cartello stesso e poi riparte in condotta verso il cartello successivo.

Per ogni movimento che il cane deve eseguire nell’esecuzione dell’esercizio il conduttore può dare un segnale verbale, oppure gestuale, oppure contemporaneamente verbale e gestuale.

BANNER ANPCA

Al termine dell’esecuzione dell’esercizio proprio di un cartello definito stazionario il conduttore può rinforzare il cane prima di riprendere il percorso verso il cartello successivo.

La disciplina si compone di 3 livelli di difficoltà: L1, L2, L3. Il percorso di L1 viene affrontato con il cane tenuto al guinzaglio, in L2 e L3 il cane sarà libero dal guinzaglio.

Il cane può indossare un collare a fascia fisso, oppure una pettorina.

La filosofia della rally-o

È una disciplina cinofila, ma prima ancora è una attività ludica ed educativa.

È un modo di fare attività con il proprio cane, dove l’obiettivo non è la performance sportiva.

L’obiettivo è di imparare a comunicare con il proprio cane, e imparare ad ascoltarlo.

Nella pratica della rally-obedience ci si diverte insieme, si impara insieme, si cresce insieme al proprio cane.

Come si insegna la Rally-obedience in Rally-O Academy.

La rally-obedience è un gioco da fare in 2, cane e conduttore.

Il gioco è condivisione di divertimento.

Il gioco ha delle regole.

Il conduttore insegna al suo compagno di gioco, il cane, le regole del gioco, al fine di divertirsi insieme.

Insegnare e imparare diventeranno parte integrante del gioco, rappresenteranno il divertimento stesso.

Il cane avrà sempre la scelta se partecipare o meno al gioco, la partecipazione al gioco da parte del cane dipenderà da quanto il conduttore lo avrà coinvolto nel divertimento.

L’obiettivo del gioco sarà il divertimento, la conseguenza del divertimento sarà la riuscita della performance.

Scopri le modalità del corso in partenza il 6 giugni, in modalità asincrona e on-line con il supporto di Marco Chiaro, fondatore di Rally-O Academy e Responsabile nazionale della disciplina per la Federazione Italiana Sport Cinofili

Visita https://rallyoacademy.com/courses/impara-la-rally-obedience/

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: