Nevil, il mio simpatico e irriverente lagottino

Questa è la storia di Michela Serraglini, una cinofila e una nostra lettrice.
Gli articoli più belli di questo blog e anche quelli più letti, sono sempre i vostri.

Le esperienze personali sono uniche e inattaccabili.
Racconti come questo ci ricordano che non esiste mai un’unica via per stare bene e per stare bene con il nostro cane.
I cani perfetti se esistono non lo so. Ma sono questi i cani che voglio raccontare sempre di più su Dogsportal.it.

Questi cani e queste persone,
Buona lettura.

Caporedattore Poldo & Rocco Voto
Raccontaci la tua di storia…scrivi a Dogsportal.it


Ci sono cani che entrano nella tua vita quando meno te lo aspetti, altri per i quali ti prepari a lungo.

Ci sono cani che sono ombre dietro la tua, non chiedono niente se non di starti vicino, altri che pretendono tutto quello che hai, senza che questo sia mai abbastanza.

Nevil è il cane che aspetti da sempre, uno di quelli per i quali decidi di intraprendere un percorso di formazione, di studiare, di informarti e prepararti fino a che non ti senti finalmente pronto. 

Passai mesi a scegliere la razza che più si addicesse al mio stile di vita e mi ritrovai ben presto a concentrare le mie attenzioni sul Lagotto: cane robusto, agile e rustico, gioioso e profondamente legato alla famiglia.

Più leggevo di lui e più ne ero affascinata; da grande appassionata di passeggiate nella natura mi vedevo già per boschi con lui a cercare tartufi o fare lunghe escursioni alla scoperta di nuovi posti. 

Selezionai con cura l’allevamento e parlando a lungo con l’allevatore optai per un lagotto linea da lavoro.

Come puoi non essere preparata dopo aver investito così tanto tempo ed energie?

Ecco, Nevil mi ha insegnato che non potrai mai esserlo del tutto. 

Ha preso tutte le convinzioni che mi ero costruita negli anni e le ha buttate nel cestino. 

Ha fatto tabula rasa di tutto ciò che avevo appreso e mi ha costretta a ripartire da capo.

Non nascondo che i primi mesi sono stati davvero duri: non riuscivo a spiegarmi come fosse possibile che una massa confusa di pelo potesse prendermi in giro con tanta facilità.

Si faceva beffe di ogni regola, di ogni divieto, di ogni tentativo di educarlo a vivere in famiglia. 

Provavo invidia per tutti quei proprietari che vedevo per strada con al fianco il proprio cane, mentre io ancora faticavo anche solo ad affezionarmi al mio cucciolo, il mio PRIMO cucciolo, quello che aspettavo da sempre e che, adesso, mi stava sconvolgendo l’esistenza.

Troppo spesso si tace sulle difficoltà emotive che si incontrano nel gestire cani come Nevil: cani che ti mettono in discussione dalla mattina alla sera, che abbaiano in faccia alle regole e pretendono tutto da te, anche quello che non puoi dargli.

Mi sono sempre reputata una persona infinitamente paziente con gli animali, eppure a Nevil erano bastate poche settimane per portarmi al limite.

Decisi che, nonostante tutto, non mi sarei arresa.

Era stata una mia scelta, una responsabilità che avevo deciso di prendermi e avrei accettato la sfida che lui mi stava lanciando: avrei trasformato quel rapporto conflittuale in una profonda collaborazione.

Abbiamo iniziato a dedicarci all’addestramento e alla ricerca del tartufo, abbiamo intrapreso un percorso di agility e lentamente abbiamo gettato le basi del nostro rapporto.

Così sono arrivate le prime soddisfazioni, i primi tartufi, le prime passeggiate libere dal guinzaglio, i primi percorsi sportivi e tante altre piccole cose forse banali, ma che in prospettiva sono stati traguardi incredibili.

Quello che all’inizio era un ingestibile cucciolo ribelle si stava trasformando in un formidabile compagno.

Ho iniziato a comprendere quanto Nevil sia in grado di darmi, a guardare con orgoglio ad ogni nostro traguardo e, perché no, ad apprezzare quel suo carattere sovversivo e testardo. 

Non bado più a cosa pensa la gente di noi; non conoscono i sacrifici e la dedizione reciproca che legano me e il MIO cane.

Affronteremo ogni attimo insieme, fianco a fianco, con quell’atteggiamento allegro e un po’ sbruffone che contraddistingue Nevil, il mio simpatico e irriverente lagottino.


Dogsportal.it

Dogsportal.it è un blog cinofilo nato nel 2017. Ogni articolo è frutto della passione e del lavoro della redazione che cura ogni aspetto quotidianamente. Su Dogsportal.it non troverete mai annunci di Google e fastidiosi banner di terze parti. Ci impegniamo ogni giorno a raccontare del bellissimo rapporto tra noi e il cane. A modo nostro. Se vuoi puoi sostenerci con una piccola donazione, ci aiuterai a coprire i costi del portale e ad essere sempre INDIPENDENTI.

€2,00

Rocco Voto

Nel 2016 ho fondato Dogsportal.it insieme al Caporedattore Poldo, il mio super segugio, unendo la mia passione per la Cinofilia e il Digitale e cambiando in parte la mia vita. C’è un aspetto importante che accomuna Cinofilia e Digitale. Non si può adottare un metodo unico. Ogni caso deve essere analizzato, osservato, confrontato, studiato per trovare soluzioni mirate e adeguate. Mica semplice quando parliamo di Cani e Persone CONTATTI 📩 roccovotomail@gmail.com 📩 marketing@dogsportal.it (per collaborazioni editoriali con Dogsportal.it) 📲 +39 333 7756747 https://www.linkedin.com/in/roccovoto/

Rocco Voto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: