IL PRIMO ANNO DA EDUCATORE CINOFILO. Quando la casa diventa un canile.

Lo sogni da sempre, l’hai tanto inseguito, desiderato, atteso, ed ora ci sei, hai appena superato il fatidico esame:
ora sei un educatore cinofilo!
La tua vita sta per cambiare, e forse qualcuno dovrebbe spiegarti un paio di cose, per far sì che non cambi in peggio…

“Sono un educatore cinofilo, quindi il primo passo qual è?


Beh, ovvio: comprare un cane.
Che cane compro?
Un bel border collie, perché è intelligente!
E dove lo prendo?
Da chi ha il campione del mondo di agility!
Ok, sono pronto, arriva il cucciolo e posso mettere in pratica tutto ciò che ho imparato al corso.
Gli faccio fare socializzazione, puppy class, attivazione mentale, lo porto al parco, al bar, in stazione, al centro commerciale, ovunque.
Un cucciolo fantastico.
Non ha ancora cambiato tutti i denti ma nel frattempo gli ho insegnato piede, seduto, terra, resta, sotto, sopra, sinistra, destra, zampa, l’altra zampa, orsetto, salta, muori, apri il cassetto, chiudi il cassetto, entra nella valigia, esci dalla valigia, prendi la palla, porta la palla, lascia la palla, ma… è giunto il momento di scegliere uno sport per lui, vado a fare agility!

Prima lezione: Beeeeeeeello, figooooooo, salta!!!! È velocissimo!
Diventerà il nuovo campione del mondo!
Seconda lezione: Beeeeeeeello, figooooooo, salta!!!! È velocissimo! Fa anche il tubo!
Terza lezione: Beeeeeeeello, figooooooo, salta!!!! È velocissimo! Fa anche la bascula!
Quarta lezione: uhm, veloce eh, però oggi l’hanno fatto sedere prima di cominciare e non stava seduto volentieri…
Quinta lezione: Mmm.. le zone sono un po’ complicate da insegnare…
Sesta lezione: No, l’agility non fa per me, poi mi sembra che il cane non si diverta granché.

Andremo a fare Obedience!

Prima lezione: figoooooo, bravissimooooo, velocissimooooo, diventerà il nuovo campione del mondo!
Sesta lezione: ma davvero i riporti sono due e devi indicargli tu quale prendere?? E deve tornare saltando tenendolo in bocca?!
Settima lezione: l’obedience è un po’ noiosa, alla fine il cane esegue e basta ma il divertimento per lui dove sta?!

Andremo a fare Sheepdog!

Prima lezione: figoooooo, gira intorno al tondino come se fosse nato proprio per quello!! Come se lo avesse sempre fatto!
Diventerà il nuovo campione del mondo!
Seconda lezione: non è possibile che usciti da qui il cane abbia sempre questo odore addosso, dovevamo andare a fare l’aperitivo stasera ma in queste condizioni devo per forza fargli prima il bagno! Poi a pensarci bene, quelle povere pecore… no, non fa per me.
Farei.. IPO! oppure MONDIORING!
Quelle sì che sono discipline utili!
Certo però che con un border…
Prenderò un Grigione!!!

Si! Prenderò un Grigione e farò IPO!

Socializzazione, attivazione mentale, piede, seduto, terra, resta, sotto, sopra, sinistra, destra, zampa, l’altra zampa, orsetto, salta, muori, apri il cassetto, chiudi il cassetto, entra nella valigia, esci dalla valigia, prendi la palla, porta la palla, lascia la palla, mordi!!! Devi mordere! Sei un cane da IPO!
Prima lezione: mamma che figataaaaa!!!
Il Grigione è il miglior cane del mondo, e poi l’IPO, un universo a parte, tre discipline in una sola!
Fantastico, appena compie 15 mesi, spacchiamo tutto al WUSV! Diventerà il nuovo campione del mondo!
Seconda lezione: si ma ti pare che si debbano fare le piste con la pioggia?? No, non esiste, quelli sono invasati!!!

Faremo Disc Dog!

Certo che il Grigione, per i dischi è un po’ pesante.. ci vuole un cane più leggero!
Prendo un Malinois!
Socializzazione, attivazione mentale, piede, seduto, terra, resta, sotto, sopra, sinistra, destra, zampa, l’altra zampa, orsetto, salta, muori, apri il cassetto, chiudi il cassetto, entra nella valigia, esci dalla valigia, prendi la palla, porta la palla, lascia la palla, mordi, prendi il frisbee, devi giocare col frisbee!!!

Prima lezione: figoooooo, bravissimooooo, velocissimooooo, diventerà il nuovo campione del mondo!
Certo che il Malinois è davvero un’altra cosa!!!
Seconda lezione: io pensavo di lanciare i dischi al cane, non di passare l’ora di lezione a lanciare da solo! Cosa pago a fare?! Naaa.. io voglio andare in gara, io devo spaccare tutto,questi sono lenti, il Discdog non fa per me.

Peró ripensandoci… sarebbe Figo fare Expo!
Certo che con un Malinois…………..”

Ho volutamente enfatizzato il tutto ma, credetemi, nemmeno tanto.
Purtroppo per quanto scherzose possano essere queste righe, non sono così lontane dalla realtà.
Nel giro di un solo anno, “l’Educatore Cinofilo Medio”, si porta a casa due, tre, quattro o cinque cani, uno dopo l’altro, tutti quasi coetanei.
Cani che vengono parcheggiati prima ancora di diventare adulti.
Cani che dopo qualche tempo diventano anziani tutti insieme.
Cani che hanno bisogno di attenzioni particolari, di tempo, di cure.
Cani che hanno un costo.
Cani che dopo qualche anno diventano un peso e spesso vengono ceduti per fare spazio a cuccioli nuovi, più adatti, con i quali ricominciare da capo.

Prima di collezionare cani pensateci bene.
Avere tanti cani è bellissimo ma non è una passeggiata. 
Avere tanti cani comporta tanto impegno, tanti soldi, tanto tempo e tante rinunce.

Non partite in quarta, il diploma non fa di voi dei futuri campioni del mondo di tutte le discipline.
Non partite in quarta, il diploma non fa di voi persone diverse, non vi dona l’esperienza che non avete.
Non partite in quarta, comprare un buon cane da lavoro non basta per raggiungere risultati, quelli si raggiungono in due, ci vuole anche un buon conduttore e se voi non siete capaci, cambiare cane non cambierà le cose.
Finché non avete chiaro chi siete, cosa volete e cosa sapete fare, non abbiate fretta di comprare un cane…

Il corso istruttori è solo il primo passo verso il mondo cinofilo, non è l’arrivo, non è il traguardo.

Pamela Giuttari

Pamela Giuttari nata a Milano il 9.12.81, vive in provincia di Bologna dal 2014. Sposata con Manuel Codo, al quale è legata nella vita e nel lavoro, entrambi infatti sono addestratori professionisti. Titolare di Intus Canem, si occupa di cani di difficile gestione quali fobici e aggressivi. Docente in vari stage e corsi educatori, tiene particolarmente a mettere l’accento sull’importanza della valutazione del cucciolo per la prevenzione dei problemi comportamentali.

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: