La cultura dell’acqua nella cinofilia

Si parla tanto, giustamente, riguardo le attività in acqua per i cani, sportive e operative, di pubblica utilità,
(brevetti di salvataggio in acqua) e sono stati scritti molti articoli in merito a questo tema.

La cultura dell’acqua nella cinofilia

La cultura dell’acqua nella cinofilia
La cultura dell’acqua nella cinofilia


Può essere utile fare qualche approfondimento, riguardo la cultura dell’acqua per i cani.

Non è certo una scoperta, infatti, che, come per l’uomo anche per il cane sono noti i benefici che
l’esercizio in acqua apporta al suo fisico.


E’ importante, però, una premessa , occorre rispettare sempre l’innato del cane, la sua natura, la sua
cultura, le motivazioni , quindi, verificare che il contatto con l’acqua non provochi un forte stress
all’animale, che non risulti controproducente (sconsigliato forzare le situazioni).


Le caratteristiche fisiche come la pressione idrostatica, la viscosità e la tensione superficiale vanno ad
incidere sui vari aspetti del movimento in acqua.

ENTRA NEL PRIMO GRUPPO ITALIANO DEDICATO AL DOGSUP

La buona galleggiabilità mantiene il cane in posizione orizzontale consentendogli di spostarsi nel modo più corretto possibile, gravando meno sulle articolazioni, diminuendo l’ansia e aumentando la consapevolezza del corpo.

La viscosità del liquido, che è la misura della resistenza in acqua, rende più complicato il movimento,
andando ad agire sulla muscolatura e sull’apparato cardiocircolatorio.

Aumentando la Velocità del movimento o la turbolenza dell’acqua si va ad aumentare il lavoro.

Infine durante il movimento in acqua va tenuto conto della “tensione superficiale”, perché la coesione tra le particelle sulla superfice dell’acqua è molto alta quindi è necessario un maggior lavoro per vincere tale resistenza.

In base ai fattori appena descritti è bene considerare che:

La cultura dell’acqua nella cinofilia
La cultura dell’acqua nella cinofilia

Il movimento in acqua è la migliore forma di esercizio aerobico a basso impatto sull’apparato
scheletrico, è un eccellente esercizio per ogni cane, rafforza il cuore (maggior efficienza
dell’apparato circolatorio), i polmoni (aumenta le capacità dell’apparato respiratorio) e stimola
l’intera muscolatura.

Rispetto alla corsa o agli scatti su un terreno duro, il nuoto non è gravoso per le articolazioni delle
anche e delle spalle; ciò lo rende ideale per i cuccioli che sono nella fase dello sviluppo (nel p
anno di età od oltre, a seconda della razza).

Non gravando sulle articolazioni, l’esercizio in acqua permette una maggiore escursione articolare ed
un maggior benessere nel movimento.

La resistenza offerta dall’acqua è elevata e muoversi richiede molta forza, quindi con l’esercizio in
acqua si ottiene un rapido aumento della massa muscolare grazie alla contrazione muscolare
isocinetica.


L’allenamento in acqua stimola, inoltre, la propriocettività (capacità di percepire e riconoscere la posizione
del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, anche senza il supporto della
vista), capacità metaboliche, core-stability (il termine inglese core, centro/nucleo, individua una complessa
serie di muscoli della regione compresa tra le quattro zampe del cane, regione addominale/lombare/spinale
Cultura dell’acqua in cinofilia (Carlo Gionne – A.S.D. Lunga Vita al Lupo – www.lungavitalupoasd.it) Pag. 2
e in sintesi la core-stability riguarda l’allenamento dei muscoli del “core”, al fine di ottenere una sufficiente
stabilità della spina dorsale) , elasticità, controllo neuromotorio, coordinazione.

Il valore dell’aspetto ludico

Il nuoto dà la possibilità al cane di giocare e divertirsi in acqua, in modo diverso da come solitamente
avviene in un contesto urbano e allo stesso tempo favorisce il movimento completo per lo sviluppo
e il mantenimento di tutto l’organismo.

E’ un ottimo esercizio per i cuccioli, svolto nel periodo di socializzazione e crescita è il miglior modo
per approcciare alle gioie del nuoto. Apprendere il giusto ingresso in acqua ed a mantenere un
assetto corretto sono solo alcune delle capacità che il cucciolo apprenderà durante il percorso
ludico.

È anche un ottimo mezzo per sfogare le energie in accumulate, nel caso di cani molto attivi o
iperattivi, per i quali sarebbero necessarie lunghe passeggiate o molta attività all’aperto.

L’attività in acqua può essere inserita (dopo attenta valutazione del soggetto) anche in un percorso
educativo e/o rieducativo nel caso di ansia, timore o paura.

Il nuoto, in questo contesto è utile per calmare, rilassare ed aumentare l’autostima dell’individuo.

Rilevante è l’aspetto riabilitativo del nuoto

Il nuoto con scopi riabilitativi viene utilizzato in svariate situazioni: nel pre-operatorio e nel post-operatorio,
dopo un periodo di immobilità per il recupero della funzionalità degli arti e della massa muscolare, nei casi
di displasia e artrosi per il mantenimento della tonicità muscolare e della funzionalità articolare, nella
rieducazione in caso di problemi neurologici, per il mantenimento dei cani anziani e per il trattamento dei
cani obesi.


Rapidamente sono elencati alcuni casi in cui il nuoto viene utilizzato con scopi riabilitativi, e quali sono i
benefici che porta:

Riabilitazione dei soggetti con patologie ossee, articolari o muscolari in fase subacuta o cronica. In
questi casi l’esercizio in acqua, garantisce maggiore sicurezza in una fase di riabilitazione precoce,
perché rappresenta un’attività controllata e con minore impatto.

Rieducazione dei pazienti con problemi neurologici. L’esercizio in acqua permette di correggere i
deficit, agendo manualmente sugli arti interessati. Il galleggiamento aiuta a sorreggere il peso e la
pressione idrostatica dell’acqua offre stabilità laterale alla colonna vertebrale. L’azione dell’esercizio
in acqua sulla muscolatura è molto efficace nel conservare tono e massa anche nei pazienti che a
terra sono immobili. La turbolenza creata dal movimento degli arti in acqua rende variabile la
posizione del centro di galleggiamento; il paziente è stimolato a bilanciarsi esercitando anche la
muscolatura paravertebrale.


Mantenimento della tonicità muscolare e della funzionalità articolare nei pazienti con artrosi,
soggetti anziani o con malattie metaboliche debilitanti per l’apparto muscoloscheletriche

E’ adatto anche a quei soggetti che sono a rischio per lo sviluppo delle patologie ortopediche
dell’accrescimento come la displasia dell’anca e del gomito.


• Trattamento dell’obesità. La gestione dell’attività fisica, insieme alla correzione degli errori
alimentari, è la chiave per il recupero del peso forma. L’esercizio in acqua offre un’occasione
Cultura dell’acqua in cinofilia (Carlo Gionne – A.S.D. Lunga Vita al Lupo – www.lungavitalupoasd.it) Pag. 3
stimolante di consumare calorie. Inoltre il nuoto aiuta a smaltire il tessuto adiposo e commutare
efficacemente l’energia in eccesso in massa muscolare, riducendo lo stress sul sistema muscoloscheletrico.

Infine ma, non ultimo, è importante valutare alcune controindicazioni.


In ogni caso, prima di far fare esercizio in acqua al cane, è necessario essere a conoscenza dello stato di
salute e delle eventuali patologie che possono rappresentare un pericolo durante l’attività fisica:
– Patologie dell’apparato respiratorio o gravi patologie cardiache
– Anemia o disturbi della coagulazioni
– Patologie dell’apparato muscolo-scheletrico in fase acuta
– Febbre o sintomi di malessere generale
– Ferite cutanee, piaghe, suture chirurgiche
– Epilessia


AUTORE

La cultura dell'acqua in cinofilia
La cultura dell’acqua nella cinofilia

Carlo Gionne – coordinatore nazionale delle unità cinofile della F.I.N. -Federazione Italiana Nuoto, Istruttore Unità Cinofile della F.I.N., Istruttore di Nuoto e allenatore di nuoto della F.I.N. e presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Lunga Vita al Lupo, Centro di Formazione al Mare a  Focene (RM) e  acque interne al Lago di Castel Gandolfo

Fluidog
La rubrica dedicata al cane e l’acqua su Dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: