Dalla protezione civile alla vecchiaia, la sua umana rinuncia al lavoro per accudirla.

Fonte: Facebook

Azzano Decimo, provincia di Pordenone.

Una grande scelta d’amore lega una donna di quarantadue anni al suo golden retriever Annie, di 16 anni. Questo cagnolone ha bisogno di continua assistenza, in quanto fatica a muoversi. Così la sua compagna umana ha preso una decisione molto importante, non senza difficoltà e paure: ha lasciato temporaneamente il lavoro per accudirla.

Annie è stata a lungo a servizio della Protezione Civile, aiutando gli altri senza mai risparmiarsi, e ora è arrivato il momento di contraccambiare la sua dedizione.

“Quando un cane arriva alla fine, l’eutanasia non è sempre l’unica soluzione, salvo gravi situazioni. Adottate cani anziani, perché non è la quantità di tempo che conta, ma la qualità. I cani anziani possono essere straordinari maestri di vita”.

Un bellissimo messaggio lasciato da questa donna fantastica che sta cercando di donare giorni ricchi d’amore a chi per tutta la vita l’ha riempita di un amore incondizionato ?❤

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: