Sveglia alle 5! C’è la gara di canicross…

a cura di Veronica Morgana Penna

Domenica 8 Aprile 2018 la sveglia è suonata molto presto, sono le 05.00, si scende!!!

Prima di tutto dó da mangiare ai cani, si, perché così almeno passano 4 ore e la digestione è finita!
Mi vesto, preparo lo zainetto con acqua, gopro, orologio polar, imbrago, cintura e linea e… si parte!!!
Destinazione Dego!!!
Arriviamo nel parcheggio dell’agriturismo che ospitava la gara e subito respiriamo un’aria di “famiglia”.
Dopo aver salutato Sara si procede verso il controllo veterinario pre gara,un controllo che viene effettuato per verificare che il cane stia bene e sia in salute, la veterinaria controlla i libretti sanitari, guarda che ci siano tutti i vaccini, il chip, controlla il cuoriccino ai bau, li fa camminare e corricchiare per vedere che sia il cuore che le articolazioni siano apposto.
Passato il controllo veterinario mi avvio verso la macchina,imbrago Vito con la pettorina da traino,che usiamo esclusivamente durante gli allenamenti e le gare di Canicross,indosso la cintura e mi avvio al breefing pre gara.
Sono le 09.30,Sara ci ha spiegato tutto, un percorso di circa 4 km fatto di sali e scendi( a fine gara ho capito che erano più i sali che i scendi ?) non ci resta che aspettare l’ora della partenza!!!
Il primo battaglione,gli uomini,partono alle 10.00 il secondo,formato dalle donne,alle 10.01 e come ultimi,ma solo in ordine di partenza,ci sono gli iscritti alla non competitiva.
Si avvicinano le 10.01… 3!!!2!!!1!!! Siamo partiti!!!!
Vito, come al solito, alla partenza va come un matto e ristabilisce il giusto ritmo dopo qualche metro.
Dopo quasi 1 km imbocchiamo un sentiero veramente bello ma ecco le prime salite!!! Vito concentrato come non mai procede come un bravo sportivo,io inizio a sentire la fatica,ma devo stringere i denti e non mollare!!! Non mollare perché vedo negli occhi del mio cane la totale felicità!!!!
Inizio a complimentarmi con Vito perché sta facendo davvero un bel percorso,oggi non è distratto e segue bene i comandi,bravo cuore mio!!!
Dopo un bel pó di salita si inizia a vedere in lontananza l’agriturismo,bene,ci siamo!!! Iniziamo una bella discesa,e in questo momento ci sta,e l’arrivo è sempre più vicino!!!
“Bravo Vito, good dog,vai che ci siamo!!!”

Arrivati!!!!!

Continuo a fargli i complimenti perché anche questa volta mi ha sostenuta!!! Adesso bevi e riposati un pó in macchina mentre io aspetto le premiazioni.

Dopo aver premiato gli atleti sono stati consegnati 3 premi speciali, il trofeo challenger per il miglior pastore belga, il trofeo challenger per il miglior border collie e il trofeo challenger in memoria di Stefano Viganò.

Un grazie speciale lo dobbiamo,come sempre, a peteat e canix che,in qualità di sponsor mettono a disposizione tanti bei premi.
È stata una giornata a dir poco meravigliosa, ho incontrato amici e conosciuto persone fantastiche!!!
Penso che tutti dovrebbero provare a correre o fare un trail con il proprio amico a 4 zampe,il rapporto che si instaura è qualcosa di magico che non si può spiegare a parole.
Non mi resta che dire una cosa…

GRAZIE VITO

Continuate a seguirmi, 

QUI SU DOGSPORTALIT


Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: