I Bautour raccontati dall’educatore cinofilo: la nuova frontiera del turismo a quattro zampe

intervista a Giorgio Campanelli, per scoprire come nascono i Bautour, la nuova frontiera del turismo a quattro zampe

Sono educatore cinofilo e responsabile del centro iDog Educazione Cinofila di Vaprio D’Adda (Milano) oltre che coadiutore del cane IAA per conto di Oliverdream Onlus, ma sopratutto ho la fortuna di svolgere un lavoro che racchiude la mia più grande passione, ovvero i cani.

Rispetto a tanti altri colleghi questa mia passione nasce tardi, o meglio prende vita con l’arrivo dei miei primi due cani nel 2014 a 32 anni, un meticcio di taglia piccola di nome Dalì e una meticcia simil Jack Russell di nome Sky con la quale due anni dopo decido di intraprendere prima una corso da educatore cinofilo e successivamente di formarmi nell’ambito degli interventi assistiti con gli animali, successivamente arriveranno a far parte del branco, Pink, Golden Retriever nel 2018, Inkay, Border Collie nel 2020 e Happy, Shetland Sheepdog nel 2021.

Inizia cosi questa avventura che mi porta a svolgere a tempo pieno la professione di educatore e aprire nel 2019 il centro di educazione e attività cinofile a Vaprio D’Adda con l’obiettivo di aiutare le persone ad instaurare una corretta relazione e comunicazione con il proprio cane attraverso percorsi educativi e attività da svolgere con il proprio cane e svolgere di pari passo la professione di coadiutore del cane.

Come nasce la collaborazione con TripFordDog?

La collaborazione con TripForDog nasce dall’amicizia con il suo fondatore Marco Fabris dove in una sera di 3 anni fa decide di rendermi partecipe del suo progetto di rendere la sua piattaforma un punto di riferimento per tutti i proprietari di cani alla ricerca di un servizio che li agevoli nel vivere esperienze e attività di vario genere insieme al proprio cane organizzate con professionisti del settore.

Nasce cosi l’idea di organizzare una prima uscita di branco firmata TripForDog nel settembre 2019 nella cornice della riserva Naturale della Val di Mello (SO) in compagnia di 12 binomi con lo scopo di regalare un esperienza di condivisione, allegria, divertimento unite ad un servizio organizzato con professionalità, mirato a soddisfare le esigenze di ogni binomio a 360 gradi.

Inizia cosi un confronto continuo con Marco e il suo staff che ha portato il brand a creare un format di successo e garanzia offrendo un servizio lungo tutto il territorio nazionale alla portata di cani di qualsiasi età e taglia e proprietario.

L’organizzazione dei tour dove è fondamentale la cognizione cinofila.

L’organizzazione di ogni attività proposta nasce da una sinergia tra TripForDog e gli educatori presenti sul territorio dove il brand si occupa di pubblicare e promuovere nel suo portale gli eventi proposti dagli educatori, dopo  che quest’ultimi hanno svolto un sopralluogo nella location selezionata tenendo conto delle difficoltà del percorso, la fattibilità, le zone di parcheggio disponibili e valutando sempre percorsi alternativi in caso di imprevisti durante la giornata (maltempo, chiusura di percorsi ed etc..), inoltre TripForDog si occupa dell’iscrizione di ogni partecipante facendo compilare una scheda conoscitiva del binomio che arriva in tempo reale all’educatore e aprendo una assicurazione sul binomio e i partecipanti iscritti.

Nella settimana antecedente all’attività viene inviata all’educatore la lista dei partecipanti e relativo numero di telefono con lo scopo di creare un gruppo whatapps mirato a supportare i partecipanti tramite informazioni inerenti al luogo di ritrovo, cosa portare per se stessi e il cane e rispondere alle possibili domande e curiosità sulla giornata e creare un senso di familiarità e appartenenza, il gruppo viene anche utilizzato per condividere a fine giornata foto e video dell’evento e per avere un primo feedback da ogni iscritto. 

Come si svolgono le uscite?

Ogni uscita di branco ha lo scopo di regalare un esperienza unica al proprietario e al suo cane facendogli vivere un attività dove aggregazione, condivisione, divertimento hanno lo scopo di rafforzare la relazione tra l’umano di riferimento e il proprio cane.

Con TripForDog portiamo avanti la missione di creare una rete di collaborazioni a livello nazionale con educatori e strutture ricettive con lo scopo di agevolare gli spostamenti, le vacanze, le esperienze  e le attività insieme al proprio cane con un visione famigliare in maniera sana e costruttiva con lo scopo di supportare le persone anche con alcuni consigli pratici nella gestione quotidiana del loro animale

Per scoprire e vivere cosa significa TripForDog ecco un calendario delle prossime uscite in collaborazione con loro:

24 Ottobre 2021 – Dog Trekking nella Riserva Naturale della Val Di Mello (So)

01 Novembre 2021 – Puppy Trekking alle Cascate di Val Vertova (BG)

Per tutte le altre iniziative è possibile visitare il link https://www.tripfordog.com/esperienze-dog-friendly/

Il primo volo in Italia con tutti i cani in cabina a prescindere dalla taglia.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: