Museruola: questa sconosciuta

Possibile che nel 2020 ci sia ancora chi inorridisce davanti ad una foto di un cane con una museruola?!

Ebbene si è assolutamente possibile, e non solo c’è chi inorridisce, ma chi si scandalizza perché ad indossarla è un “povero tesoro” di una “flat”.

Ok, partiamo dall’inizio…

Ho avuto l’idea, a questo punto forse pessima, di postare questa foto, di una delle mie due Flat Coated Retriever, in un gruppo facebook accompagnandola con questa didascalia

Museruola

“Tata, ma a quello alle mie spalle mica mettono i premietti nella museruola ogni tanto, che sfortunato” 

Il mio intento era quello di far vedere come le vacanze con i cani, anche ad agosto, siano una cosa assolutamente fattibile e piacevole e che se noi proprietari siamo i primi a rispettare le regole allora, magari, ci sarà più tolleranza per i cani e sarà sempre più semplice trovare strutture petfriendly anche in Italia.

In realtà mi sono ritrovata a dovermi “giustificare” spiegare che Arya non era assolutamente un povero cane e che mi ero semplicemente limitata a rispettare una regola che impone ai cani, che salgono sulle funivie, di indossare la museruola.

Ora il problema non era solo che indossasse la museruola, ma ad “aggravare la mia posizione” era il fatto che ad indossarla fosse un cane dall’indole assolutamente buona e notoriamente docile.

Allora forse è il caso di fare un attimo di chiarezza e di semplice informazione.

Il Ministero della Salute, in data 06 agosto 2013, ha emesso un’ordinanza, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, che tra le altre disposizioni in materia di gestione dei cani, dispone quanto segue:

3. Ai fini della prevenzione di danni o lesioni a persone, animali o cose il proprietario e il detentore di un cane adottano le seguenti misure: 

    a) utilizzare sempre il guinzaglio a una misura non superiore a mt 1,50 durante la conduzione dell’animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatte salve le aree per cani individuate dai comuni; 

    b) portare con sé una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali o su richiesta delle autorità competenti; 

Quindi se hai in un CANE, a prescindere se di razza, meticcio, piccolo o grande, la museruola la DEVI AVERE SEMPRE CON TE.

Provate a pensare anche a contesti dove l’uso della museruola potrebbe essere molto utile.

Immaginate un veterinario che debba visitare un cane che prova dolore e che, se in grado di indossare la museruola, potrebbe evitare di sedarlo per evitare un morso, o la vostra sicurezza nel poter medicare un cane in caso di ferite dolorose. 

Per concludere un piccolo suggerimento, se da cucciolo avrai insegnato al tuo cane ad indossarle la museruola a comando, per esempio “MUSO”, come se fosse una banale ciotola che ogni tanto dispensa qualche premietto, avrai la libertà di farti accompagnare dal tuo cane in nave, treno, autobus e funivia

…e non avrai più scuse per non urlare #IONONTIABBANDONO.

Giorgia & Arya  del Centro Cinofilo Val Luretta Piacenza


Dogsportal.it

Dogsportal.it è un blog cinofilo nato nel 2017. Ogni articolo è frutto della passione e del lavoro della redazione che cura ogni aspetto quotidianamente. Su Dogsportal.it non troverete mai annunci di Google e fastidiosi banner di terze parti. Ci impegniamo ogni giorno a raccontare del bellissimo rapporto tra noi e il cane. A modo nostro. Se vuoi puoi sostenerci con una piccola donazione, ci aiuterai a coprire i costi del portale e ad essere sempre INDIPENDENTI.

€2,00


Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: