2 orecchie, 4 zampe, una coda. Comunicazione con Mirko Barrera.

“Quello che i lupi non sanno fare è mentire.

E’ per questo che non c’è posto per loro in una società civilizzata.

Un lupo non può mentirci, né può farlo un cane. Ecco perché crediamo di essere migliori di loro.

(Mark Rowlands “Il lupo e il filosofo – lezioni di una vita selvaggia”

Prendo spunto da questa citazione di questo interessante libro, per raccontarvi com’è nata l’idea di questo seminario.

Posso dire che ad un certo punto è diventata proprio una esigenza: dopo tanti anni di lavoro anche sul campo, si realizza che molti dei problemi che hanno  i cani e di riflesso i loro proprietari, nascono da una “cattiva” relazione, da incomprensioni, da una mancanza di comprensione reciproca.

Sostanzialmente cane e proprietario non si capiscono.

Verrebbe da dire che “c’è una comunicazione sbagliata”, ma in realtà il cane comunica molto bene con noi e legge anche benissimo il nostro linguaggio, purtroppo siamo noi che non capiamo loro e che a volte non sappiamo come comunicare ciò che vorremmo.

Sono partito con le mie colleghe di associazione, Amicò Amici per la coda, ad ampliare il discorso durante le lezioni dei corsi, abbiamo poi con la Uisp  organizzato delle conferenze con questo tema per il comune di Torino e di Nichelino, alla fine è nata l’idea del seminario su due giorni per approfondire meglio questo interessantissimo argomento.

Lo stage, organizzato dal club Paw Therapy,  dal titolo “2 orecchie, 4 zampe, una coda” si svolgerà 2 e 3 marzo a Trofarello (presso il centro cinofilo Reaxel).

È rivolto a tutti I proprietari di cani, volontari ed operatori di canile, professionisti o semplici curiosi.

Per informazioni:

Pawtherapygroup@gmail.com

Veronica: 3480061753

Alessi: 3397430499

Dogsportal Redazione

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Cosa ne pensi?