Andrea Cisternino: da 48 ore senz’acqua nè cibo.

Un appello urgente del giornalista freelance Claudio Locatelli sul suo profilo Facebook per organizzare un supporto umanitario nei confronti dell’animalista italiano.

Andrea Cisternino è rimasto nel suo rifugio, un santuario che ospita circa 400 animali.

Ma la situazione starebbe peggiorando di ora in ora.

L’animalista italiano da anni gestisce una struttura per animali a 45 minuti da Kiev. La zona sarebbe ormai sotto il controllo del comando militare russo.

Alle 14 di oggi il giornalista italiano Claudio Locatelli ha diramato un appello urgente, dichiarando di essere riuscito a sentire, seppur brevemente, Andrea Cisternino.

Richiedono l’aiuto della Croce Rossa e l’Intervento del Ministero degli Esteri.

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione ha 1018 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Dogsportal Redazione

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: