Il Canicross è diventato adulto parola di Marco Gabossi

Quando ho letto il suo post, da appassionato di corsa e da amatore dell’ultima ora di canicross, non ho potuto che sposare a pieno le sue parole in quanto moltissimi si stanno avvicinando a questo sport ognuno con la propria intensità, ma tanti senza neanche conoscere lo sleedog, o solo superficialmente, per cui Dogsportal.it ne ha “approfittato” per presentarsi e grazie alla disponibilità di Marco, di riportare per intero la sua riflessione in questo articolo e chissà, che non si evolva insieme, proprio qui, grazie anche al contributo di questo blog aperto a tutti.


a cura di Marco Gabossi

PROVIAMO A DIRLO CHIARAMENTE!! [con *canicross intendo anche bikejoring e scooter]

Il *canicross “moderno” ha ormai ben poco da spartire con lo sleddog.

Non lo dico con tono accusatorio o contrariato, è un semplice dato di fatto, una riflessione lucida che non mi porta a dire che sia giusto o sbagliato, è così.

Con questo non si vuol rinnegarne le origini, senza lo sleddog nemmeno staremmo qui a parlare di canicorss o affini.

Il rimanere ancorati però, di questi tempi, al solo ideale dello sleddog, senza prendere consapevolezza che il *canicross sia una realtà anche a sè, in Italia e nel Mondo, credo sia anacronistico ed errato; si perchè lo sleddog non è solo uno sport, è uno stile di vita, non tanto (o non solo) per il romanticismo a cui è legato, ma anche in senso pratico, perchè avere/mantenere/gestire bene una muta implica un investimento di vita quotidiana.

Dove sta quindi il punto?

Il punto sta nel pensarli come attività diverse,

Complementari ma diverse, conoscendone le peculiarità, legate si dalla bellezza della corsa con il cane, ma con finalità ludiche ed agonistiche molto diverse.

Al *canicross si stanno avvicinando tipologie di cani e conduttori che lo sleddog non potrebbero masticarlo, ma hanno la grande possibilità, grazie al *canicross, di correre, giocare, allenarsi con i propri cani, al loro ritmo.

E l’agonismo?

L’agonismo è ancora più cosa a se, la velocità le metodologie di allenamento, la selezione; contaminiamoci, un canicrosser credo possa apprendere molto da un musher esperto, fosse anche solo per le basi o la bellezza della sua evoluzione.

Sbagliato? giusto? non lo so, ma cosa facciamo, continuiamo col pippone che aaaaahhhhh se non sei un musher non puoi fare queste attività!!

NO

io dico di no, io dico che invece li si deve aiutare ad introdursi in un mondo magari meno affascinante, ma che potrebbe far nascere la passione in uno sport comunque di relazione e di interazione molto bello.

W i musher, tutta la vita, ma aiutiamoci a dare il giusto suggerimento in base alla situazione, diamo la possibilità a molti di appassionarsi a questo meraviglioso sport, anche per una corsetta prima di cena nei campi, senza alcuna velleità, sarà poi la passione del singolo a portarlo o meno nelle bianche vallate a provare il fascino indescrivibile dello sleddog, delle origini.

NON serve essere musher per praticare il *canicross, ma se sei un musher il *canicross è da sempre una attività che sai praticare ed insegnare.

#runwithyourdogs

seguite Marco Gabossi sul suo sito

Educatore cinofilo CSEN-CONI
Tecnico e Formatore CaniCross Csen


Per segnalazioni, correzioni e collaborazioni scrivici!

COLLABORA:

Che tu sia un esperto istruttore, un veterinario, un giovane educatore, un atleta, un blogger o un semplice appassionato di sport cinofili, puoi scrivere e collaborare per rendere Dogsportal.it un blog di riferimento per tutti.
Attenzione Dogsportal.it è un progetto ricco di passione, può provocare dipendenza.

Rocco Voto

Nel 2016 ho fondato Dogsportal.it insieme al Caporedattore Poldo, il mio super segugio, unendo la mia passione per la Cinofilia e il Digitale e cambiando in parte la mia vita. C’è un aspetto importante che accomuna Cinofilia e Digitale. Non si può adottare un metodo unico. Ogni caso deve essere analizzato, osservato, confrontato, studiato per trovare soluzioni mirate e adeguate. Mica semplice quando parliamo di Cani e Persone CONTATTI 📩 roccovotomail@gmail.com 📩 marketing@dogsportal.it (per collaborazioni editoriali con Dogsportal.it) 📲 +39 333 7756747 https://www.linkedin.com/in/roccovoto/

Rocco Voto

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: