Parliamo di cani… da assistenza? Su clubhouse

Tutto quello che avreste voluto sapere sui cani da assistenza ma non avete osato chiedere.
Venerdì 26 marzo alle 21:00 su ClubHouse 

Negli ultimi 2 mesi in Italia si è parlato tantissimo di ClubHouse, l’app di social networking completamente incentrata sulla voce.

Non ci sono immagini, video o gif divertenti, ma solo fantastiche opportunità per conversazioni, condivisione di conoscenze e networking.

Grazie al club “Parliamo di cani?” abbiamo conosciuto tantissime persone fantastiche con esperienze diverse. 

Una cosa sulla quale non avevamo ragionato ma che ci ha regalato grandi emozioni è stata scoprire che moltissime persone ipovedenti hanno trovato in questa piattaforma uno spazio ideale per poter entrare in contatto con persone che diversamente non avrebbero mai conosciuto. 

Ed è stato così che abbiamo conosciuto Yasmin Kalach e Patrizia Viaro. 

Yasmin

viene da Ladispoli in provincia di Roma. Ipovedente dalla nascita, ha al suo fianco Paolino, golden Retriever (per gli amici “stalker retriever”) proveniente dalla Scuola Nazionale Cani Guida di Scandicci. Yasmin si occupa quotidianamente di voce, in quanto cantante ed insegnante di canto. Nell’ambito musicale il suo Paolino si rivela un ottimo alleato in quanto ascoltatore attivo e vocalist sperimentale. 

Patrizia

Non vedente milanese, ha sempre dimostrato una grande passione per i cani.

Dopo la scomparsa di Shaky, il suo primo cane guida, proveniente dal Servizio dei Lions di Limbiate, intraprende un ambizioso percorso: crescere e preparare un cucciolo alla professione di cane guida. Irrompe così nella sua vita Rendy, femmina di Labrador cioccolato di 2 mesi. Per lei predispone un percorso di educazione e socializzazione. Dati gli ottimi risultati clinici ed il carattere predisposto, all’età di 17 mesi inzia il suo addestramento. Affiancata da un’addestratrice esperta nel settore, Patrizia segue il training di Rendy in ogni sua fase. Ora Rendy ha 4 anni e 11 mesi ed affianca Patrizia nella sua quotidianità.

Abbiamo chiesto a Yasmin di raccontarci un po’ la sua vita con un cane guida e lei entusiasta ha accolto il nostro invito chiedendoci però di creare qualcosa di più importante della singola esperienza per aiutare tutti noi a capire come interagire con questi cani. 

Per aiutarla a raccontarci la sua esperienza ha invitato altri due ospiti che parleranno con noi dell’argomento: Simona Zanella e Gianluca Casalino

Simona

abita a Feltre in provincia di Belluno. Ha perso la vista a 13 anni, a seguito del glaucoma. Attualmente al suo fianco c’è Isa, un pastore tedesco grigio di 13 anni proveniente dalla Scuola Triveneta  Cani Guida di Selvazzano in provincia di Padova. Da quando ha conosciuto il suo  primo cane guida, all’età di 19 anni, si è impegnata nel volontariato, prima in Unione Italiana Ciechi e poi con la Blindsight Project, rappresentando il settore riguardante i nostri amici a quattro zampe.  

La Blindsight Project porta avanti da anni una campagna per la tutela dei cani guida, mediante l’ informazione e la sensibilizzazione. 

Gianluca

è un pianista e concertista di Como che interpreta la musica per il suo pubblico e ne permette la pubblicazione in Braille a favore dei i musicisti ciechi. Conquistate diverse competenze informatiche e in generale nell’assistenza ai disabili visivi, si è occupato per anni di mobilità e autonomia personale.

 Cinque anni fa, la sua vita viene rivoluzionata da Iago, labrador cioccolato che è diventato oggi il suo mentore. Con lui e grazie a lui ha scoperto un nuovo mondo di cui ha sperimentato innumerevoli sfumature.

Entusiasti per il progetto abbiamo invitato anche noi un paio di illustri ospiti per aggiungere qualche tassello importante a questa serata. Saranno infatti con noi anche Marula Furlan e Cosimo Lentini. 

Marula

è una cinofila molto attiva da 20 anni: ha cominciato con gli sport cinofili e il recupero comportamentale ed è anche una nota allevatrice di Australian Shepherd. Dal 2006 si è specializzata negli interventi assistiti con animali (per persone psichiatriche adulte). Da anni oramai si occupa di IAA (Interventi Assistiti con gli Animali) principalmente con minori vittime di abuso, disturbi dell’apprendimento, disabilità o adolescenti del penale con progetti di messa alla prova. Coinvolge la preparazione di cani da assistenza in progetti formativi con i ragazzi del penale. È preparatore di cani da assistenza per i disabili motori, autirmi, adhd e dal 2019, dopo la formazione in USA , è preparatore riconoscuto di cani da assistenza per il disturbo post traumatico da stress e disagio emotivo

Cosimo

ha cominciato a lavorare nell’ambito cinofilo nel 1985. Per 8 anni ha lavorato come addestratore di cani-guida per ciechi presso la scuola dei Lions di Limbiate. Tutt’oggi si occupa di cani-guida per ciechi e utilizza questa esperienza anche per l’educazione di base o problemi comportamentali di cani di proprietari vedenti.

E così, grazie al know-how di queste meravigliose persone è nato un po’ il tema della stanza. 

Di cosa parleremo nella room di clubhouse? 

Parleremo dei falsi miti sul cane guida, dei criteri per l’assegnazione di un cane guida e dell’ Iter da seguire per ottenerlo, dei cani guida e degli ipovedenti un po’ in generale, del corso di consegna del cane e alla quotidianità con un cane da assistenza. Parleremo inoltre di come approcciarsi a un cane da assistenza e all’addestramento privato di questi cani. Non mancheremo di toccare anche il tema della legislazione e delle norme a tutela dei cani da assistenza. 

Quando?

Venerdì 26 marzo alle 21:00

Come?

Su clubhouse, esclusivamente con la nostra voce…. ecco il link della room.

Insomma, una serata importantissima da non perdersi, sempre con noi, nel club “parliamo di cani?” su ClubHouse. 

Hai un tema di cui vorresti parlare con noi su ClubHouse? Scrivici una mail a clubhouse@dogsportal.it o vieni direttamente in una delle nostre room a presentarti!

Tania Andreutti

Educatrice cinofila triestina esperta nella risoluzione di problemi di ansie, paure e fobie del cane. www.jk9educailcane.it

Tania Andreutti
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: