La Via delle Vette: il mio primo grande dogtrekking!

di Andrea Bussolotti

Driiiin… driiiin…

“Ciao Andrea! Sono Francesco, tutto bene?”

“Ciao Fra, sì…”

 

 

“Trekking. Nove giorni. Val Camonica. Zaino, tenda, sacco a pelo. E cani. Vieni?”

 

 

Così inizia la nostra avventura con il dogtrekking! 

Mentre studio tutti i preparativi –  riempimento dello zaino accurato e studiato nei particolari, tenda, sacco a pelo, cibo in scatola per me e per i cani dosato per 9 giorni, imbragature, linee da traino – aspetto di partire e mi faccio tante domande. 

Il canale telegram di Dogsportal.it

I miei compagni di questa meravigliosa avventura sono Max, border collie di 8 anni, e Maraya, mix husky rescue di 1 anno e mezzo.

Saranno bravi con il resto della compagnia?

Dormiranno bene in tenda?

Saranno all’altezza?

Ok… lo vedremo strada facendo. Viviamoci questi giorni!

Si parte, musica ad alto volume e si viaggia verso la Val Camonica.

Si arriva a Vezza d’Oglio, dove ci aspetta Francesco e si conoscono i compagni di viaggio, persone e cani meravigliosi con cui ho condiviso 9 giorni di risate, chiacchierate e silenzi ad ammirare le bellezze del posto.

 

[amazon_link asins=’B00O4AS8EC,8888450548,B018MUK94Q,B01C7B2YC6,B019U50QLI,B019OEVDMG’ template=’ProductCarousel’ store=’dogsportal-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ce7b61e0-7e86-11e8-819e-19523ccd54ac’]

 

A farci da guida Federico Ricci e Francesca Codina di Thedogventure, i meticolosi organizzatori del trekking, due ragazzi con cui ho legato da subito.

Case di Viso, il lago Dell’Aviolo, il monte Betone, i rifugi… tanti bellissimi posti nei parchi dello Stelvio e dell’Adamello, circondati dalla natura e dai cervi… veramente tanti!

In una tappa si è unito anche Oliviero Bosatelli, un runner di ultra trail a cui abbiamo fatto mille domande, e lui con grande disponibilità ha risposto a tutti.

Condividere la tappa più lunga con lui è stato stupendo.

Mentre camminavo guardo i miei cani e devo essere sincero… alle mie mille domande, loro rispondono meravigliosamente: non mollano un centimetro del cammino, sono splendidi con gli altri cani e in tenda sono sempre vicino a me.

Totale km fatti in 9 giorni?

110km, con un bel dislivello.

La tappa più lunga?

30 km in 6 ore (con pause per mangiare).

La più dura?

Il lago dell’Aviolo, 2km di salita con una bella pendenza, ma al rifugio Andrea Occhi a 1930slm appare un lago di un colore turchese meraviglioso che ripaga delle fatiche.

E soprattutto arrivare alla fonte del fiume Oglio… bere dalla sorgente mi ha fatto sentire come Messner!

Un dog trekking organizzato meravigliosamente, con compagni di viaggio magnifici e soprattutto sempre insieme ai nostri cani, che sono stati bravissimi!

[amazon_link asins=’B00JKJ1OHA,8876183582′ template=’ProductCarousel’ store=’dogsportal-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b27496b4-7e87-11e8-80b7-13dd4dad25d7′]

La Via delle Vette per me è stato un punto di partenza per preparare altri dogtrekking in solitaria e in compagnia, ho tanti progetti in cantiere e spero di realizzarli pian piano. E tutto questo grazie al mio amico Francesco che mi ha subito fatto dire “Sì”. Grazie fratello!

Presto vi racconterò meglio chi sono Max e Maraya: due cuori pieni d’avventura!


Aiutaci a diffondere i nostri articoli! Condividili

Per segnalazioni, correzioni e collaborazioni scrivici!

COLLABORA:

Che tu sia un esperto istruttore, un veterinario, un giovane educatore, un atleta, un blogger o un semplice appassionato di sport cinofili, puoi scrivere e collaborare per rendere Dogsportal.it un blog di riferimento per tutti.
Attenzione Dogsportal.it è un progetto ricco di passione, può provocare dipendenza.

Marketing su Dogsportal.it
Dog waterpark su dogsportal.it
Dogsportal Redazione

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: