Una domenica a Usseaux con i nostri cani

A volte, spesso in realtà…

ci concentriamo solo su destinazioni lontane.

I vicoli di Usseaux sono ricchi di dipinti e fiori


Vediamo il viaggio anche quello con il nostro cane, come qualcosa di estremamente elaborato, da organizzare, da pianificare…

A volte, spesso in realtà…il viaggio è a 40 minuti da casa nostra, un’ora al massimo.

A volte, spesso in realtà…l’avventura con il nostro cane, parte da quando lasciamo il divano e ci avventuriamo altrove con tutte le difficoltà che ogni viaggio presenta, piccolo o grande che sia.

Con questo spirito oggi casualmente con tutta la combriccola del Caporedattore Poldo, siamo arrivati ad Usseaux.

Siamo in Piemonte, in Val Chisone tra il Parco naturale Orsiera – Rocciavrè e il Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand.

Uno dei tanti bellissimi borghi che ognuno di noi in Italia sa di avere, ma che spesso trascura per concentrarsi verso mete più lontane…come se l’essenza del viaggio fosse quantificabile in chilometri e non in emozioni.

Il nostro cervello per fortuna emette la stessa endorfina, a lui, come ai nostri cani, non interessano i chilometri che facciamo o i soldi che spendiamo per le esperienze che costruiamo per noi.

Ciò che alla fine è importante sono i momenti che si vivono vicini o lontani da non fa alcuna differenza

Molte case ricordano un cane con un dipinto

Belli come quelli di oggi ad Usseaux, un borgo fantastico che conta meno di 3,000 abitanti, curato e magico nei suoi vicoli e nei suoi paesaggi.

Così immersi in questo quadro autunnale con un pizzico di cambiamento climatico ( maniche corte e 23 gradi all’ora di pranzo), incrociamo lungo il nostro sentiero un profumo di festa e ottima polenta…

Era la gente di Usseaux che festeggiava la vittoria in Canada della Medaglia d’oro a cinque fiori

il caporedattore che dice la sua.

Era necessario prenotare ma noi non lo sapevamo, i tavoli erano pieni…eravamo con due cani di cui uno, il caporedattore… abbastanza rumoroso e impaziente ma sono arrivati solo sorrisi, due vassoi ricchi di ottimo cibo e poco più avanti una panca e il bosco tutto per noi.

Buon viaggio a tutti.

Rocco Voto

Nel 2016 ho fondato Dogsportal.it insieme al Caporedattore Poldo, il mio super segugio, unendo la mia passione per la Cinofilia e il Digitale e cambiando in parte la mia vita. C’è un aspetto importante che accomuna Cinofilia e Digitale. Non si può adottare un metodo unico. Ogni caso deve essere analizzato, osservato, confrontato, studiato per trovare soluzioni mirate e adeguate. Mica semplice quando parliamo di Cani e Persone CONTATTI 📩 roccovotomail@gmail.com 📩 marketing@dogsportal.it (per collaborazioni editoriali con Dogsportal.it) 📲 +39 333 7756747 https://www.linkedin.com/in/roccovoto/

Rocco Voto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: