Educazione cinofila: perchè rivolgersi al professionista cinofilo?

Che un cane vada educato, dovrebbe essere un concetto ormai chiaro a tutti.

L’educazione cinofila.

Dico “dovrebbe” perché ci sono diverse eccezioni..

educazione cinofila

vediamo quali:

  • Quando ero piccola i miei avevano dei cani
  • Mio zio/cugino ha avuto un pastore tedesco quando ero bambino/a
  • Ho letto molto su internet
  • Mi piace che il cane sia libero, selvatico
  • Basta crescerli come dei figli

Seguo i consigli che mi danno ai giardini/area cani

Noi veri cinofili invece crediamo che una buona educazione, fino dalla più tenera età, sia importantissima, anzi vitale.

Cerchiamo ormai di superare la diceria, ancora in voga, che il cane vada portato a fare un corso eventualmente dopo l’anno di età.

Il cane è come un figlio?

Visto che a molti piace il raffronto cane vs figlio, ad un anno il cane può essere considerato adulto, mandereste quindi vostro figlio a scuola a 18 anni, o forse sarebbe meglio cominciare un po’ prima?

L’età migliore per poter cominciare ad educare un cane è: subito!

addirittura prima di averlo…

Sono ancora poche, ma ci sono persone che si rivolgono ad un professionista cinofilo prima che il cane arrivi, questo è importante sia che si tratti di cuccioli che di adulti.

Piuttosto che cominciare questa nuova convivenza senza nessuna nozione di base, piuttosto che cominciare commettendo degli errori, poi difficili da correggere, piuttosto che creare a noi e creare al cane dei disagi, converrebbe avere preventivamente un piano di lavoro, per godersi al meglio la magnifica convivenza che si può avere con un cane ben inserito nella propria famiglia.

Educazione cinofila e i cuccioli

Per quanto riguarda i cuccioli, a parte avere una consulenza prima dell’arrivo, in modo da preparare la casa e la famiglia a questo nuovo impegno, è consigliato cominciare subito, proprio perché da piccoli si può andare a prevenire l’insorgenza di alcune problematiche come l’ansia nello stare soli, la diffidenza nei confronti delle persone o degli altri cani.

Tutti comportamenti che col passare del tempo non possono che peggiorare!

Educazione cinofila e le adozioni

Per quanto riguarda le adozioni di cani adulti, anche in questo caso la figura dell’educatore può essere utile, a partire dalla scelta del soggetto.

Qualche tempo fa mi capitò una signora di una settantina d’anni, che aveva adottato un cane dal canile.

Viveva in una casa con le famiglie dei figli, giardino in comune, dove c’era quindi un certo via vai.

Il cane che le era stato consigliato era un meticcio di taglia grande, incrocio Labrador.

Peccato che il meticcio in questione era una femmina di fila brasileiro, che dopo un paio di settimane di ambientamento, ha fatto sua tutta la proprietà, causando non pochi problemi, per usare un eufemismo.

Ecco uno dei casi in cui la valutazione preventiva di un professionista, avrebbe scongiurato una marea di problemi e di soldi spesi.

Educazione cinofila per Capire.

Insomma che si tratti di cuccioli oppure di adulti, se volete impostare o migliorare la qualità della convivenza col vostro cane, se volete capirne di più sul loro modi di comunicare, di apprendere, su quali siano i loro bisogni e come soddisfarli, rivolgetevi ad un bravo educatore, sicuramente potrà aiutarvi.

Ma visto che ormai di educatori e centri cinofili ce ne sono tantissimi, come si può sceglierne uno bravo?

Auguri…

Questo sarà un argomento succulento per il prossimo articolo.

Mirko Barrera

"Cosa faccio? Dove vado? Domande interessanti, a cui da sempre ogni essere umano cerca di rispondere. Per quanto mi riguarda,posso dire di essere un cinofilo a tempo pieno. Sono un addestratore,pratico diverse discipline cinofile,sono docente in diversi corsi di formazione per addestratori,ed ho un negozio di articoli per animali che mi ha ispirato a scrivere questa rubrica!"

Mirko Barrera
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: