Napoli: consigliera aggredita da un Akita. Lo sfogo su facebook

Riportiamo testualmente le parole di dolore, rabbia e sfogo di Laura Carcavallo consigliera della X municipalità.

Non possiamo fare altro che rimarcare il grave danno che continuano a fare persone irresponsabili che non sanno assolutamente gestire il proprio cane.

L’appello della Consigliera su Facebook


STATE ATTENTI AD UN CANE DI RAZZA AKITA INU AMERICANO CREDO, È UN CANE AGGRESSIVO TANTO CHE VIENE CONDOTTO CON COLLARE A STROZZO CON CHIODI ,CHE GIÀ IN PRECEDENZA HA AGGREDITO ALTRI CANI. IL SUO PADRONE NON SA ASSOLUTAMENTE GESTIRE QUESTO CANE, CON EVIDENTI PROBLEMI COMPORTAMENTALI, IL PROPRIETARIO GIRA SENZA MUSERUOLA AL SEGUITO pur sapendo della pericolosità del suo cane.

Tre giorni fa sono stata aggredita da un cane, la cosa non solo mi ha arrecato un danno fisico enorme, che mi ha costretta ad andare in ospedale ed a sottopormi ad esami clinici e farmacologici, per capire il percorso riabilitativo, ma soprattutto un danno psicologico nel rapporto con i cani, io che sono possessore e amante dei cani e come tutti sanno, molto vicina al mondo cinofilo.


Questo evento, di carattere privato, sento oggi il dovere di condividerlo perché penso che sarebbe potuto accadere ad un bambino, a cui il cane in questione, avrebbe tranciato di netto un braccio, in quanto io al momento dell’ aggressione indossavo maglione e piumino, questa cosa mi lacera.


Il padrone e il cane girano soprattutto nella zona di via Lepanto e dintorni. attenzione ai vostri bambini e cani, chi ama i cani deve avere consapevolezza del proprio animale, conoscendo i suoi limiti.
Continuerò a credere che cani cattivi non esistono ( con problemi si) ma esistono padroni incompetenti.

Dogsportal Redazione

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: