Non si può camminare nei boschi con il cane e morire a 19 anni.

La meravigliosa sensazione di svegliarsi all’alba, preparare lo zaino ed avventurarsi per sentieri, profumi…aria raggiante, alberi e piante…
Ti senti vivo, senti di essere parte di un mondo che ti piace – a me capita di ringraziare gli alberi, i miei cani, i miei cari, il cielo…
Camminare per boschi è una preghiera, una laica preghiera.

Sbam.

Il colpo di un fucile, e sei morto per colpa di un altro mondo, quello dell’approssimazione della mancanza di osservazione delle regole.

Un pensiero a quel giovanissimo ragazzo.

Rocco Voto

Nel 2016 ho fondato Dogsportal.it insieme al Caporedattore Poldo, il mio super segugio, unendo la mia passione per la Cinofilia e il Digitale e cambiando in parte la mia vita. C’è un aspetto importante che accomuna Cinofilia e Digitale. Non si può adottare un metodo unico. Ogni caso deve essere analizzato, osservato, confrontato, studiato per trovare soluzioni mirate e adeguate. Mica semplice quando parliamo di Cani e Persone CONTATTI 📩 roccovotomail@gmail.com 📩 marketing@dogsportal.it (per collaborazioni editoriali con Dogsportal.it) 📲 +39 333 7756747 https://www.linkedin.com/in/roccovoto/

Rocco Voto

2 pensieri riguardo “Non si può camminare nei boschi con il cane e morire a 19 anni.

  • Avatar
    2 Ottobre 2018 in 14:23
    Permalink

    Pare che fosse a caccia anche lui in battuta , senza licenza , porto d’armi e con un’arma irregolare .

  • Avatar
    1 Ottobre 2018 in 11:43
    Permalink

    Veramente assurdo! Chiediamo l’abolizione della caccia.

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: