Sconfiggere le paure divertendosi con il Dog Fitness

Di Veronica Morgana Penna

Ciao a tutti, oggi andrò a raccontarvi la storia di Stellina…

Stellina, detta anche Stelly, è una cagnolina di 7 kg., dolcissima di 11 anni…

Ma partiamo dall’inizio così capirete meglio.

Un giorno ricevo la chiamata di Lalla, mamma bipede di Stellina, la quale mi chiede di vederci perché era interessata al Dogfitness in modo da poter far divertire la sua “bimba” pelosa?, fissiamo un appuntamento così che io possa conoscere la piccola.
Passano alcuni giorni e ci vediamo…
Lalla, che la conosco da diversi anni, si dimostra sempre una ragazza solare e piena d’amore per la sua cagnolina, mi dice che vorrebbe fare qualcosa per lei in quanto è tanto tanto timorosa; le chiedo come mai Stellina abbia questa paura verso il mondo esterno e lei inizia a raccontarmi la storia, avvenuta 4 anni prima, che mi ha fatto gelare il sangue 
Un giorno rientrando a casa si sono accorti che erano appena entrati i ladri, si sono subito preoccupati di Stellina e di come potesse stare visto che era in dolce attesa dei suoi cuccioli, l’hanno trovata nascosta e tutta tremante dalla paura e poi hanno capito che i bastardi l’avevano picchiata facendole perdere i suoi cuccioli, Stellina non stava per niente bene, sono corsi da un veterinario che gli ha detto che non c’era nulla da fare se non addormentata per sempre ma Lalla non ha accettato la cosa e ha scelto di sentire un altro parere!
Arrivati dal secondo veterinario decidono di provare ad operarla…

Passano i giorni e Stellina si rimette in forma(fisicamente perché le paure, logicamente, sono rimaste)…

[amazon_link asins=’B01LZTABDL,B01C7B2YC6,B01N5C8HP9,8877073063,B06XQVNQ2D,B072JT5YLV’ template=’ProductCarousel’ store=’dogsportal-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1613fdcd-58d4-11e8-967e-0b4695517919′]

Sentendo la storia ho sperato che i ladri  che sono riusciti a picchiare una cagnolina di 7 kg.in un modo così atroce, un giorno, possano avere il karma che gli giri contro e che, magari, gli faccia pure il dito medio mentre passa!!!!
Ma torniamo a noi…
Io e Lalla decidiamo che la piccolina possa iniziare a fare dei piccoli percorsi di Dogfitness in modo da capire che il mondo esterno non è totalmente un pericolo!!!

Il primo incontro…

Vado a prendere Stellina a casa e ci dirigiamo in un sentiero per iniziare il nostro piccolo trail…
Subito é spaventata perché non capisce bene cosa stia succedendo, io non voglio sforzarla, le faccio annusare ben bene tutto in giro e la rassicuro dicendole che è una super cagnolina….
Noto che il suo atteggiamento pian piano cambia, inizia a scodinzolare e ogni tanto, si gira e mi accenna un piccolo scodinzolio…
Torniamo a casa e ci diamo appuntamento per la prossima volta.

Secondo incontro…

Nel secondo incontro niente trail, diluvia come non ci fosse un domani!!!
Ma nessun problema!!!!
Se piove si esce a fare i bisogni veloci veloci e poi si rientra a casa e si iniziano dei giochi di attivazione mentale…
[amazon_link asins=’B0054Q9TMA,B07BZ6TXGL,B07CF5JYZX,B0002AQPAM,B0002DHNZA,B000AYN7LU’ template=’ProductCarousel’ store=’dogsportal-21′ marketplace=’IT’ link_id=’05dce17c-58d5-11e8-9f92-83c8324cf862′]
Anche qui Stellina dopo un po’ mi fa capire che si sta divertendo…
Sembra che mi dica”Figo questo gioco!!!
E io riesco anche a risolverlo!!! Sono proprio brava?
Si dolcezza, sei una bomba ?
La sera Lalla mi manda un messaggio scrivendomi che Stellina dorme serena da quando lei é tornata a casa….
Che belli questi messaggi!!!
Per il terzo incontro decido di portare la piccola guerriera a fare un piccolo trail in un sentiero di campagna dove c’è un laghetto bellissimo… I
Iniziamo a camminare e il suo atteggiamento é già molto diverso…

Scodinzola, si gira e mi cerca, si rotola nel prato e vuole cacciare le rane….

Ma capisco davvero che Stellina si sta aprendo al mondo quando, risalite in macchina, non vuole stare dietro ma venire vicino a me per leccarmi 2 volte la mano per poi tornare al suo posto….
Mercoledì scorso avevamo lezione e ho deciso di portarla in un posto dove ci fosse gente ma non troppa, si sta abituando e non voglio traumatizzarla, allora ci avviamo verso un pet shop dove sò che in pausa pranzo non c’é il delirio…
Entriamo e lei inizia ad annusare tutto, guarda i giochi, le pappe, i cuscini e fa anche un piccolo accenno di feste verso la commessa 

SUPER STELLINA!!!!!

Tutto questo è per far capire che certe paure si possono sconfiggere, basta aver tempo e lavorare nella maniera corretta….

Sicuramente il suo percorso è ancora lungo, qualche paura resterà, ma da una cagnolina totalmente impaurita arriverà ad essere una bimba pelosa che quando avrà paura di qualcosa penserà
“che me frega… Io sono una super guerriera e voi non mi fate tutta questa paura!!!! “.
Un particolare ringraziamento va a lei che impara così velocemente e alla sua” mamma” Lalla che crede in noi?

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: