Imbecilli con la Corona(virus)

nb. ovviamente l’imbecille non è il cane in copertina.

Pronto, dottore?

Mia zia mi ha detto che devo far uccidere il cane perché porta il coronavirus, è cosi?


Ma vi rendete conto di quanto è pericoloso il mix fra ignoranza e cattiveria?

Fortuna ha voluto che questa persona abbia sentito il bisogno di confrontarsi con noi che l’abbiamo prontamente rassicurata, fosse stata più diffidente o complottista si sarebbe disfatta della povera incolpevole bestiola senza dirlo a nessuno.


Qualche farabutto che odia gli animali si è divertito a realizzare e stampare dei manifesti che invitano a disfarsi dei cani e gatti perché portatori di coronavirus e questi orribili manifesti sono stati affissi sui muri e nelle vetrine di molte città, inoltre molti giornalisti colpevolmente ignoranti hanno inondato il web di articoli sul coronavirus dei cani e dei gatti senza specificare che sono innocui per noi.


Stiamo per assistere ad una strage silenziosa che si consumerà nel silenzio omertoso dell’ignoranza.


I coronavirus sono una famiglia di virus e non un virus unico, cani e gatti possono avere dei loro coronavirus che provocano malattie trasmissibili solo fra di loro , la FIP o peritonite infettiva dei gatti trasmissibile solo ai gatti ed il Coronavirus canino responsabile di una gastroenterite contagiosa solo da cane a cane, quello che sta provocando l’epidemia umana è il COVID 19, virus comparso da poco che non ha nulla in comune con quelli dei nostri amati animali domestici.


Combatto con queste infezioni da 30 anni, se fossero pericolose per l’uomo io e la mia collaboratrice saremmo morti e sepolti da tempo..


L’era dei social network ha creato tanti laureati alla Facebook University che si nutrono di fake news e tengono lezioni per sentirsi importanti. L’ignoranza al potere lascia dietro di se sempre una scia di vittime.
A questo punto il tempo stringe e dobbiamo fare il prima possibile per diffondere le notizie giuste.

CANI E GATTI NON CONTAGIANO IL CORONAVIRUS ALL’UOMO

Questa volta siamo io e la mia collaboratrice Rita a pregarvi di condividere il più possibile quest’articolo, non possiamo permettere che l’ignoranza e la cattiveria,armati dalla superficialità dei leoni da tastiera, producano una strage degli innocenti.
Grazie.

Dottor Vincenzo Minuto
Rita Sole

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: