Mondiali di Agility a Milano! Raccontati dal coach della nazionale Alfonso Sabbatini.

Una breve prefazione:

Recentemente una persona, commentando Dogsportal.it, mi ha detto:

“Questo blog è una tua importante finestra sul mondo”

Già…

Internet se usato bene, può davvero trasformarsi in una estensione di noi stessi, non possiamo, essere ovunque fisicamente, non possiamo neppure essere preparati in qualsiasi cosa, ma… un blog come questo ti permette di arricchirti e scambiare continuamente energie ed esperienze con tantissime persone che in qualche modo condividono la stessa grande passione: i cani, lo sport, la cinofilia, le esperienze umane…

Con questo approccio un po’ 3.o e un pò “sfacciato”, ho scritto su WhatsApp al nuovo coach della nazionale di Agility FISC che proprio mentre redigo questo articolo si sta avventurando, in questa sicuramente, fantastica esperienza.

Buona lettura!


Alfonso come sempre si è dimostrato totalmente disponibile, ma prima di proseguire con la sua testimonianza mondiale…

Se non lo avete ancora letto iniziate dal suo articolo, qui su Dogsportal.it sulla Storia dell’Agility


World Agility Championship dal 25 al 29 aprile a Bollate (Milano)
Ecco il mondiale spiegato dal coach della Nazionale Italiana: Alfonso Sabbatini

IFCS (international Federation of Cynological Sports) è sostanzialmente la Federazione internazionale degli sport cinofili che organizza ogni anno il mondiale di Agility Dog ed è rappresentata in Italia dalla FISC (Federazione Italiana Sport Cinofili)

Si svolgeranno dal 25 al 29 aprile a Castellazzo di Bollate, presso il Centro Ippico Il Castellazzo, una importante struttura sportiva dove negli anni sono transitati tra i più importanti cavalieri che hanno rappresentato l’Italia ai Giochi Olimpici negli anni Settanta e Ottanta.

15 LE NAZIONI PARTECIPANTI

250 binomi arrivati ovviamente da tutta Europa ma anche dal Sudafrica, dall’Australia, dal Giappone e Stati Uniti…

WAC – NAZIONALE GIAPPONESE DI AGILITY

4 LE CATEGORIE

Toy, Mini, Medi e Maxi

Le categorie si differenziano per il garrese, i salti variano…dai 30 cm per i toy, i mini salteranno a 40 cm, i medi a 50 cm, fino ai 60 cm per la categoria dei maxi.

Le prove previste per le gare individuali sono quattro:

Agility, Jumping, Snooker e Gambler.

Inoltre sono previste due prove per il Biathlon e tre prove per il Triathlon a squadre.

Si può essere medagliati in tutte le categorie, e sono quindi parecchie, se consideriamo tutte le gare citate!

Le Nazioni partecipanti si possono scrivere con massimo 4 cani per categoria più i medagliati degli anni precedenti fino ad un massimo di tre.

Noi Italiani siamo in 16 più 4 riserve e tre medagliati in competizioni precedenti!

ECCO LA SQUADRA AL COMPLETO!

La nazionale italiana di Agility

La squadra italiana è composta da 19 binomi, più 4 riserve e 2 juniores che hanno vinto il campionato dedicato e sono a tutti gli effetti parte dello staff.

Uno staff da invidia, ci racconta con enorme entusiasmo Alfonso…

2 mental coach supportati da uno staff di 4\5 ragazzi che seguono gli atleti.

La fisioterapista per gli atleti a 4 zampe è la veterinaria Francessca Bussi, ma ovviamente è presente anche il preparatore atletico per gli atleti umani: Roberto Farioli.

Un affiatato e competente staff composto da numerosi elementi, tutti fondamentali.

Il percorso per il Mondiale

Un cammino fatto di tre raduni per arrivare a questa importante competizione mondiale con una super accoglienza e trattamento di “lusso”, in nessuno sport cinofilo si può vantare – specifica il coach – uno staff di questo tipo, soprattuto per i cani, che vantano, il supporto di tecnici per la magnetoterapia e la termografia per essere monitorati, ma anche agopuntura e molto altro…

Quale è lo sforzo economico dei partecipanti?

Siamo arrivati grazie a numerosi sponsor ad avere tutto ciò che serve, praticamente in omaggio, da una divisa completa, ai gadget per i cani, fino alla guinzaglieria, ma anche scarpe e accessori di vario genere tutto logato “Italia”

Cosa possiamo aspettarci dalla nostra nazionale?

Christian Oggioni, capitano della Nazionale Agility Fisc – WAC 2018

La preparazione per arrivare a questo mondiale è stata moltissima, l’obbiettivo è divertirsi ma anche fare bene e…

competere con Russia e Canada!

Sarà un mondiale divertente ma faticoso, un atleta ha il compito di fare squadra, 9 prove in 5 giorni, sono un tour importante per chiunque.

Emozioni di un coach?

Emozione grandissima e felicità di rappresentare l’Italia, ci tengo a dire che anche le riserve sono parte fondamentale e armonica della squadra e del gruppo,

tutti avranno il prestigio di girare come “cani bianchi”ovvero come cani di apertura cerimonia.

I 2 juniores di 9 e 12 anni che hanno partecipato a tutti i raduni in casa Italia, in provncia di Varese, con campo coperto e molte agevolazioni sono ormai la mascotte ufficiale, sono convinto che per loro sarà un importante stimolo di crescita…

Mi auguro di vedere molti tifosi a supportarci, per quanto mi riguarda è la prima volta che da atleta mi trovo nel ruolo di allenatore, ho fatto di tutto per trasmettere i i miei principi di rispetto e responsabilità, tutto sempre in funzione della squadra e del rispetto de cane.

Emotivamente sarò coinvolto a 36o gradi, su ogni passaggio, di ogni singolo giro di ogni “mio” ragazzo, spero che il mondiale finisca in maniera ottima e si raccolga tutto ciò che possiamo raccogliere .

Concludiamo con un augurio?

L’emozione è enorme, il ruolo è nuovo e spero di essere fortunato come lo sono stato da atleta.

Grazie ad Alfonso Sabbatini per la disponibilità e ovviamente tifiamo tutti per l’ Italia!

SEGUI IL LIVE STREAMING DELLA COMPETIZIONE!

ECCO IL PROGRAMMA DEL MONDIALE

PROGRAMMA WAC2018

ITALIA

MARTEDI’ – 24 APRILE 2018

  • Ritrovo al Castellazzo 15.00
  • Allenamento & check-in ITALIA 16.30.17.30
  • Visita veterinaria e misurazioni cani ITALIA 17.30-18.00

MERCOLEDI’ – 25 APRILE 2018

  • Misurazione Cani e allenamenti (altre nazioni) 08.00 – 11.30
  • Riunione Giudici 10.00 – 10.30
  • Riunione Team Manager 11.00 – 11.30
  • Cerimonia di Apertura 12.00 – 12.30
  • Montaggio percorso 12.30 – 13.15
  • Ricognizione e Briefing giudice 13.15 – 14.15
  • Gara: Agility-Standard – Biathlon (B1) 14.15 – 18.15
  • Apericena di benvenuto c/o Hotel La Torretta 19.00 – 20.30

GIOVEDI’ 26 APRILE

  • Montaggio Percorso 07.00 – 08.00
  • Team Manager briefing con giudice per Snooker 08.00 – 08.30
  • Ricognizione 08.30 – 09.30
  • Gare della giornata

o Snooker – Individual & All Around 09.30 – 14.00 o Montaggio percorso 14.00 – 14.30 o Ricognizione e briefing giudice 14.30 – 15.30 o Agility-Standard – Team Triathlon (T1) 15.30 – 18.45

  • Podio con premiazioni della giornata 19.00 -19.30*

VENERDI’ 27 APRILE

  • Montaggio percorso 07.00 – 08.00
  • Ricognizione e briefing giudice 08.00 – 09.00
  • Gare della giornata

o Agility-Standard – Individual & All Around 09.00 – 13.30 o Montaggio Percorso 13.30 -14.00 o Ricognizione e briefing giudice 14.00 – 15.00 o Jumping – Individual & All Around 15.00 -18.15

  • Podio con premiazioni della giornata 18.30 – 19.00*

SABATO 28 APRILE

  • Montaggio percorso 07.00 – 08.00
  • Team Manager briefing con giudice per Gamblers 08.00 – 08.30
  • Ricognizione 08.30 – 09.30
  • Gare della giornata

o Gamblers – Individual & All Around 09.30 – 14.00 o Montaggio percorso 14.00 – 14.30 o Ricognizione e briefing giudice 14.30 – 15.30 o Jumping – Team Triathlon (T2) 15.30 – 18.45

  • Podio con premiazioni della giornata 19.00 – 19.30*

DOMENICA 29 APRILE

  • Montaggio percorso 07.00 – 08.00
  • Ricognizione e briefing giudice 08.00 – 09.00
  • Gare della giornata
  • Jumping – Biathlon (B2) 09.00 – 12.15
  • Montaggio Percorso 12.15 – 12.45
  • Briefing Team Manager con il giudice per staffetta 12.45 – 13.15
  • Ricognizione 13.15 – 14.00
  • Staffetta (3 cani) – Team Triathlon (T3) 14.00 – 15.30
  • Podio con premiazioni della giornata 16.30 – 17.30*
  • Cerimonia di chiusura 18.00 – 18.30

* l’orario di conclusione della gara potrà subire variazioni


Aiutaci a diffondere i nostri articoli! Condividili

Per segnalazioni, correzioni e collaborazioni scrivici!

COLLABORA:

Che tu sia un esperto istruttore, un veterinario, un giovane educatore, un atleta, un blogger o un semplice appassionato di sport cinofili, puoi scrivere e collaborare per rendere Dogsportal.it un blog di riferimento per tutti.
Attenzione Dogsportal.it è un progetto ricco di passione, può provocare dipendenza.

Rocco Voto

Rocco Voto

Ideatore e fondatore di Dogsportal.it

Cosa ne pensi?