RAI2: CANI EROI Alla ricerca di storie di eroismo a quattro zampe

Dieci nuove docu-fiction in cui Roberto Gasbarri, istruttore di unità cinofile per il soccorso, e Federico Coccia, medico veterinario, gireranno l’Italia a bordo di un’unità mobile a caccia di storie vere da documentare.

Roberto e Federico racconteranno storie di cani che hanno salvato vite umane soccorrendo persone disperse nei boschi, sciatori travolti da valanghe, bagnanti a rischio annegamento, persone rimaste sepolte dalle macerie per calamità naturali, ma anche storie di cani che assistono persone con disabilità. I due esperti raccoglieranno i racconti dalla voce dei protagonisti di fatti realmente accaduti e le parole, i ricordi e le sensazioni diventeranno immagini attraverso una ricostruzione che spazierà dall’ action pura fino al coinvolgimento emotivo della pet therapy. E alla fine di ciascuna puntata assisteremo al commovente incontro fra il protagonista del fatto di cronaca e il cane eroe, che verrà premiato con una meritata ricompensa.

Nella puntata in onda sabato 27 gennaio alle 10.35

Roberto Gasbarri, istruttore di unità cinofile per il soccorso, e Federico Coccia, medico veterinario, con la loro unità mobile hanno raggiunto Casina, in provincia di Reggio Emilia, alla ricerca di storie vere di eroismo a quattro zampe.

La docu-fiction della puntata vede protagoniste due cuginette adolescenti che, partite per un’ escursione in mountain bike, si perdono nella boscaglia. I Carabinieri, allertati, creano subito  una squadra di ricerche a cui si aggiungono anche i volontari di altri corpi e dei cacciatori locali.  Ma anche Corrado e Duca, dell’unità cinofila della Polizia Municipale si mobiliteranno per ritrovare  le ragazze.


Per segnalazioni, correzioni e collaborazioni scrivici!

COLLABORA:

Che tu sia un esperto istruttore, un veterinario, un giovane educatore, un atleta, un blogger o un semplice appassionato di sport cinofili, puoi scrivere e collaborare per rendere Dogsportal.it un blog di riferimento per tutti.
Attenzione Dogsportal.it è un progetto ricco di passione, può provocare dipendenza

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: