VIDEO GUIDA ALLA RALLY OBEDIENCE CAMPIONATO FISC – CARTELLI DAL 13 AL 18

Di Chiara Forlizzi & Laura Trompetto

Eccoci al nostro terzo appuntamento con la video guida alla Rally Obedience!

Per chi si fosse perso le uscite precedenti vi rimando ai seguenti link:

Video dei cartelli da 1 a 6:

Video dei cartelli da 7 a 12:

Ma andiamo ora ad analizzare il terzo blocco di cartelli; si tratta dei 360° e delle rimesse al piede in movimento e stazionarie.

13 – 360° a destra

14 – 360° a sinistra

L’esercizio va eseguito con il cartello alla propria destra, facendo attenzione a lasciare lo spazio necessario a descrivere una circonferenza stretta il più possibile senza che il cane o il conduttore pestino il cartello.

15 – Fronte, al posto e avanti

Arrivati in corrispondenza del cartello (sempre alla dx del conduttore) si mette il cane seduto frontalmente. Si può accompagnare il cane col gesto contestualmente al comando e arretrando di non più di un passo mentre il cane si mette in posizione frontale. Successivamente il cane dovrà rimettersi al piede del conduttore passandogli dietro con movimento circolare da destra a sinistra. Il conduttore non deve muovere i piedi mentre il cane gli passa dietro. Appena il cane raggiunge il piede del conduttore si riprenderà la marcia in avanti.

16 – Fronte, al piede e avanti

Come per il cartello precedente, giunti alla stazione si mette il cane seduto fronte al conduttore. La rimessa al piede in questo caso sarà quella “a goccia”, il cane girerà a sinistra e si riposizionerà al piede del conduttore senza sedersi e ripartendo subito in marcia.

Il canale telegram di Dogsportal.it

17 – Fronte, al posto, stop

L’esercizio è lo stesso del cartello 15, con la differenza che il cane una volta rimessosi al piede passando da dietro dovrà sedersi prima di riprendere la marcia. In questa stazione è possibile premiare il cane una volta completata la sequenza.

18 – Fronte, al piede, stop

Come nel cartello 16, il cane si posiziona seduto frontale al conduttore e si rimette al piede passandogli a sinistra, a quel punto si siede e può essere premiato.

Possibili errori e penalità

Nei cartelli 13 e 14 se il giro a 360° non è sufficientemente stretto verrà assegnato un punto di penalità, idem se il cane o il conduttore abbattono il cartello, cosa che può avvenire anche nei cartelli 15 e 17 dove dovremo fare attenzione a lasciare uno spazio tra di noi e il cartello per far passare il cane.

Negli esercizi in cui il cane deve mettersi fronte al conduttore non deve sedersi troppo lontano, indicativamente il conduttore deve poterlo toccare. Diversamente verrà assegnato 1 punto di penalità.

Sempre nei catelli 15 e 17 per le categorie L1A e B bisogna far sì che il guinzaglio non vada in tensione o non ci intralci mentre il cane passa dietro di noi (guinzaglio in tensione – meno 1 punto).

I cartelli 15 e 16 sono cartelli di movimento, quindi se il cane dovesse sedersi rimettendosi al piede verrebbero assegnati 3 pt di penalità. I cartelli 16 e 18 sono invece stazionari, quindi l’eventuale mancata esecuzione del seduto alla rimessa al piede comporterebbe 5 pt di penalità.

Alla prossima e buon divertimento!

Dal lunedì al venerdì l’editoriale del mattino a cura del Gruppo Cinofilo Debù

Tutti i video da 1 a 18 sono disponibili anche sul canale You Tube del Gruppo Cinofilo Debù:

Marketing su Dogsportal.it
Dog waterpark su dogsportal.it
Dogsportal Redazione

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: