I sette libri cinofili più significativi, secondo me.

La bibliografia cinofila da alcuni anni è diventata ricchissima.

Ci sono centinaia e centinaia di titoli e pubblicazioni in tutte le lingue.

C’è anche da dire che, sebbene il numero degli scritti sia cresciuto, la novità dei contenuti è piuttosto scarsa. Spesso infatti troviamo cose già scritte e riscritte, semplicemente tradotte o ripetute con parole diverse.

Per questo motivo è proprio difficile stilare una lista dei sette libri più significativi in senso assoluto.
Così quello che propongo sono i sette libri che più hanno influenzato il mio modo di vedere il cane.

Si tratta di una lista e non di una classifica, per cui la posizione del libro non è relativa alla sua importanza. 

Dogsportal su telegram

A tu per tu con il cane di E. Trumler. 

Trumler è l’allievo cinofilo di Lorenz. Si occupa esclusivamente di cani e in questo libro racconta le sue esperienze di allevatore/studioso, descrivendo la vita del cane dalla nascita fino all’età adulta. Nel processo di crescita l’autore parla dei periodi sensibili, dell’impregnazione, di come il cane impara e di come l’apprendimento influisca sul suo comportamento.

Cosa pensano gli animali – D.R. Griffin.


Sebbene non si tratti di un libro che parla esclusivamente dei cani, è comunque un libro in cui viene spiegata molto bene non solo la posizione behaviourista, ma anche il tentativo di superare i limiti di questa posizione. Griffin è infatti il primo a parlare di “etologia cognitiva” e “cognitivismo” in riferimento alla mente degli animali.

I tre volume dell’ Handbook of Applied Dog Behavior and Training, 

Volume 1 – Adaptation and Learning

Volume 2 – Etiology and Assessment of Behavior Problems

Volume 3 – Procedures and Protocols

Autore Steven R. Lindsay

Si tratta secondo me di un’opera monumentale ed indispensabile. È impegnativa, purtroppo, anche dal punto di vista economico, ma la struttura didattica dell’opera vale la spesa dell’acquisto.

Cani si nasce padroni si diventa di P. Pageat

Sebbene l’autore proponga, di fronte ai comportamenti problematici, accanto alla terapia comportamentale quella farmacologica, la sua capacità di diagnosi è molto ben strutturata. Interessante anche il suo punto di vista sui problemi di separazione.

Il linguaggio del cane di R. Abrantes

Utilissimo dizionario dal canese all’umano. Uno dei problemi nei rapporti con il cane è quello di imparare a capirlo e per capirlo dobbiamo osservarlo. Il problema è che quando lo osserviamo dobbiamo capire cosa osservare e non riusciamo a farlo se prima non abbiamo studiato cosa guardare. Questo testo ci aiuta a sapere cosa osservare quando guardiamo Fido, dandoci la possibilità di interpretare in modo corretto il suo linguaggio.

Il cane secondo me di Danilo Mainardi

Mainardi è uno di quegli autori che sanno semplificare senza mai banalizzare. Il libro, di facile lettura, in alcune pagine risulta essere avvincente.

La mente del cane di B. Fogle

Questo testo è il “traduttore” che, in coppia con il libro di Abrantes, ci dà la possibilità di comprendere i meccanismi che stanno alla base del comportamento del cane.

C’è un altro libro che non ho messo in elenco, ma che secondo me è una miniera di informazioni utilissime per capire il comportamento degli animali in generale e che dà una definizione molto chiara dei termini che vengono usati in etologia. Purtroppo si tratta di un libro quasi introvabile. L’autore è Danilo Mainardi ed il titolo è “Dizionario di Etologia”.

Davide Cardia

Davide Cardia

addestratore ENCI Sezione 1° Dog Trainer Professional riconosciuto FCC Direttore Tecnico del centro cinofilo Gruppo Cinofilo Debù Docente in diversi stage con argomenti legati alla cinofilia e alla sua diffusione Docente corsi di formazione ENCI per addestratori sezione 1 Ospite in radio e trasmissioni televisive regionali Preparatore/Conduttore IPO e Mondioring Autore del libro “Addestramento con il premio” edizioni De Vecchi Curatore del libro “Io e il mio Bullgod” edizioni De Vecchi

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: