Vivere con un cane è un regalo immenso dove il tempo non conta.

Zora ha ricevuto una lettera che racconta un’altra storia

anzi altre storie a lieto fine!

Nacque tutto da un video

Tu, seduta sul sedile posteriore di una macchina, gli occhi curiosi e sorpresi. 

Un mondo mai visto ti si presentava davanti.

16 anni sulle spalle e tanta voglia di vivere davvero.

Il canale telegram di Dogsportal.it

Una voce dolce ti diceva che una nuova vita stava iniziando e quella promessa quelle ragazze un po’ matte l’hanno mantenuta.

Mi innamorai di te e da quel video non poté più dimenticarti..
Olga, la nostra dolce lupa era volata sul treno degli angeli già da un po’ e qualche anno prima di lei Arturo, un beagle dolce e testardo adottatato a 12 anni.


Io e il tuo papà non potevamo permetterci di avere un altro cane, ma due amici Giusy e Roberto decisero di sostenerci e così la decisione fu presa.
Lavè.. venivi a casa con noi.

Il viaggio verso la Puglia

Venimmo a prenderti fino in Puglia e diventasti parte della famiglia, già composta da Pit, Puffo il gattone, e le coco Gianni e Cocca.

Ogni giorno è stato una meravigliosa scoperta.

C’eri anche al nostro matrimonio…

Dalla pagina facebook di Occhi Randagi

Ti avevo fatto una coroncina di fiori uguale uguale alla mia.


Vivere insieme ad un cane anziano è un’esperienza intensa.. è tutto un concentrato di emozioni.. ci si gode davvero il tempo..profondamente perché non si sa quanto se ne avrà da condividere.

Troppo poco il tempo insieme


Era quasi ora di festeggiare il tuo compleanno.. 2 settimane prima del tuo anniversario una mattina qualcosa cambiò improvvisamente. 

Una corsa infinita dal veterinario.. ma l’arcobaleno era già lì ad aspettarti.

Un vuoto immenso hai lasciato Lala, come ci piaceva chiamarti..


Il dolore in quei momenti è così forte che non pensi di potercela fare ad affrontare un’altra volta tutto questo.

Il tempo allevia le ferite, questo è vero.

Quello che rimane sono tutti i ricordi, le piccole cose, quegli abbracci e quegli sguardi che neanche la morte porterà via, mai.

Le ragazze di Occhi Randagi ci stettero vicine.


Passarono i mesi.. continuavo a guardare quelle foto.. quanti bau e miao hanno bisogno di una casa, di una famiglia..


Alla fine l’amore non si divide..ma si moltiplica sempre..

E a casa nostra l’amore non manca di certo..


Quindi perché non condividerlo?

Alcuni aspettano da tanto tempo una mamma e un papà, l’età non conta.

Le zie di Occhi Randagi, dal cuore grande, avevano appena preso dal canile due scriccioline oramai dimenticate di 13 e 14 anni Lily, fragile e indifesa, e Habibi, un piccolo vulcano che in canile viveva tutta sola.
Zora invece, 12enne tutta occhioni, biscotti e coccole, era lì già da un po’…il suo papà era volato via e lei era rimasta sola.

Forse è un po’ da pazzi pensare di passare da 1 a 4 cani accogliendo 3 vecchiette.. non lo so.

È intenso e impegnativo, non è facile.

Ma quanta felicità e quanto amore si ha in cambio? Ne vale decisamente la pena.

Così parlammo con le ragazze di Occhi Randagi della nostra folle idea di prenderle tutte e 3.

Elena si mise a ridere dolcemente.. in fondo al cuore lo sapeva che alla fine sarebbe andata così.


Habibi aveva già trovato una mamma..
Andammo a Bari a prenderle. 
Habibi avremmo dovuto lasciarla ad un certo punto.

Abbracciammo forte le 3 zie Elena, Aurelia e Cristina.. Partimmo..

Durante il viaggio qualcosa cambiò e così a casa arrivammo in 5..

Habibi era rimasta con noi.

Pit vi aspettava, il gatto Puffo un po’ meno.. ma si abituò subito.
Bastarono pochi giorni per sentirvi finalmente a casa.
3 caratterini tanto diversi quanto speciali.
Lily… non permetteva a nessuno di toccarla e ora invece viene a cercarci per un abbraccio.

Habibi… una vecchietta tutto pepe e dolcezza che finalmente può dormire sul culone di sua sorella Zora..
Zora.. un gigante buono.. una cozza tanto appiccicosa quanto sensibile e bisognosa di coccole.

Vi guardiamo e siamo felici. Il nostro cuore è pieno di gioia.
Lavè.. sei qui con noi anche tu, insieme a tutti coloro che ci hanno lasciato..Olga, Arturo, Cocco, Chipi…

Ci avete insegnato che la vita è oggi. 
È una continua sorpresa. 

Lavè so che c’è il tuo zampino in tutto questo è ti ringraziamo con tutta l’anima.

Grazie a te ho conosciuto Lanó, Habibi, Zora e Lily. 

Abbiamo conosciuto le zie psyco di Occhi Randagi che non smetteremo mai di ringraziare perché è grazie a loro se ogni giorno possiamo vivere tutto questo.

Gli animali sono tutti davvero un gioiello prezioso.. quelli anziani sono un concentrato di amore.

Un dono profondo e speciale.
L’amore può tutto. 
L’amore è ciò che conta veramente.
Adottate, adottate cani anziani.

La bellezza e la meraviglia della vita insieme, per quanto breve possa essere, supera di gran lunga il dolore della perdita.

Vivete giorno per giorno godendovi appieno ogni magico istante.

Il regalo più grande lo fanno loro a voi donandovi tutto l’amore possibile.

La bacheca di Zora
SCRIVI ANCHE TU LA STORIA DELLA SECONDA POSSIBILITA’ DEL TUO CANE
LABACHECADIZORA@DOGSPORTAL.IT
Marketing su Dogsportal.it
Dog waterpark su dogsportal.it
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: