Il Campionato Nazionale Canicross CSEN: due giorni di sport e divertimento.

Campionato di canicross, bikejoring e dog scooter.

Una grande festa per tutti gli appassionati di corsa con il cane

Si sono svolti il 24 e 25 marzo a Gropello Cairoli in provincia di Pavia le gare di canicross, bikejoring e dog scooter che hanno portato all’assegnazione dei Titoli di Campione Nazionale CSEN.

L’organizzazione dell’evento è stata per questa edizione affidata all’Associazione Italiana Mushers che aveva già curato l’edizione 2015 a Borno (Brescia). Oltre 130 i binomi presenti all’interno della Riserva San Massimo, un’area naturale di oltre 800 ettari che costituisce il contesto ambientale più raro nel Parco lombardo della Valle del Ticino e che ha ospitato i due giorni di gare. Aree agricole, brughiere, una foresta incontaminata ricca di risorgive e fontanili, sentieri con alberi da frutto autoctoni si alternano sul territorio dando vita a una varietà paesaggistica unica, culla di una biodiversità in cui anche la fauna selvatica trova un habitat ideale.

Tante categorie (anche a due cani) ed una classifica dedicata ai cani nordici per non dimenticare il mondo da cui questo sport nasce.

Due cani prima della partenza della categoria dog scooter
Due dei cani presenti al Campionato Nazionale Canicross CSEN

Tanti appassionati di corsa con il cane, tante “facce note” del mondo del canicross e molti nuovi atleti alla prima esperienza hanno contribuito a trasformare un contesto così importante come un Campionato una grande festa di sport collettivo.

 

TUTTI I VINCITORI: I CAMPIONI ASSOLUTI 

 

I vincitori per categoria  entrano di diritto nella squadra che rappresenterà l’Italia al Campionato Mondiale ICF 2018 che si terrà in Polonia ad ottobre insieme ai medagliati al Campionato Europeo ECF17  Giuseppe Bombardieri & Riff e Fabrizio Gallino & Modi.

Da segnalare sicuramente oltre alla grande presenza di iscritti che continua a crescere all’interno degli eventi organizzati da Canicross Italia Csen (sempre più gli appassionati di corsa con il cane ad ogni livello) anche l’importante crescita del livello dei binomi presenti in gara. La preparazione è sicuramente in questi anni più accurata e attenta, sia per quando riguarda la componente umana che carnica del binomio. Un fattore interessante che denota la salute di cui godono queste discipline e della grande attenzione che in questi anni si è voluto dare alla prevenzione, ai controlli veterinari ed alla formazione.

Quest’anno abbiamo avuto l’onore di ospitare una troupe di Canale 5 che ha ripreso i due giorni di Campionato Nazionale e creato un servizio televisivo inserito all’interno della trasmissione L’Arca di Noè domenica 1 aprile.

Servizio L’Arca di Noè – Canale 5


Per segnalazioni, correzioni e collaborazioni scrivici!

COLLABORA:

Che tu sia un esperto istruttore, un veterinario, un giovane educatore, un atleta, un blogger o un semplice appassionato di sport cinofili, puoi scrivere e collaborare per rendere Dogsportal.it un blog di riferimento per tutti.
Attenzione Dogsportal.it è un progetto ricco di passione, può provocare dipendenza.

Paolo Friso

Staff Borgocinofilo Mikamale ASD Team Manager Borgorun (squadra Canicross) Referente per la comunicazione di Canicross Italia Csen

Avatar

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: