Rally Obedience – La svolta

Di Laura Trompetto

Rieccoci a parlare di Rally O’.

Dopo aver parlato delle posizioni statiche di base (terra e seduto), e quindi la maggior parte degli esercizi stazionari, vediamo di movimentare un po’ la situazione parlando dei

cambi di direzione.

Durante la marcia incontreremo delle stazioni che prevedono appunto che ci dirigiamo col cane a destra piuttosto che a sinistra o che eseguiamo il classico dietrofront.

in questo caso parleremo di cartelli di movimento. Ma i cambi di direzione possono comparire anche in cartelli stazionari, come nel caso dei pivot.

Ma facciamo un salto indietro; che cosa succede durante la marcia quando svoltiamo col cane in condotta?

Lo scenario tipico è che nelle svolte a sinistra se il cane non segue la gamba del conduttore intralcerà la marcia finendoci tra i piedi, mentre nelle svolte a destra il rischio è di perderci il cane lasciandolo indietro.

La preparazione delle svolte nella condotta si ottiene con tecniche diverse, senza entrare troppo nel dettaglio per le svolte a sinistra utilizzeremo un pad, o  foot target, che servirà al cane per fare perno con l’anteriore ed eseguire la svolta col posteriore mantenendo la spalla aderente alla gamba del conduttore.

Per quanto riguarda le svolte a destra, per aiutare il cane a non restare indietro utilizzeremo il luring ma con la mano destra, tenendola parallela al fianco sinistro in modo che il cane mantenga comunque la testa dritta e non la pieghi a destra verso il conduttore.

Altra tecnica utile per la condotta e le svolte è la ricerca della gamba, in cui si va a rinforzare il contatto della spalla del cane con la nostra gamba.

Una volta che avremo lavorato in modo da avere sempre il cane al nostro piede durante le svolte, saremo pronti ad eseguirle nel percorso.

Gli esercizi di cambio di direzione vanno eseguiti davanti ai cartelli e non alla sinistra del cartello.

I pivot

sono eseguiti da fermi sul posto, il movimento del conduttore deve rientrare nello spazio di un foglio di carta (A4 per essere pignoli). Sono sempre preceduti e seguiti da uno stop. Nelle categorie di livello 1 i pivot sono di 90°, mentre dal livello 2 saranno di 180°.

La mancata esecuzione del pivot da parte del conduttore prevede 5 punti di penalità.

Le svolte

variano a seconda dei gradi a cui vanno eseguite, si va di 90 in 90 gradi fino ai 360° (90°, 180°, 270°, 360°). A 360° e 270° vanno eseguite il più possibile sul posto, disegnando un cerchio o semicerchio di un diametro non troppo ampio (altrimenti verrà penalizzato con 1 punto). A 180° le svolte sono indicate come dietrofront (a sinistra o a destra) e possono essere precedute da uno stop (livello 2). In quel caso differiscono dal pivot da 180° perché dopo la svolta non ci si ferma ma si continua il movimento in marcia. In questo caso indipendentemente dalla direzione a cui si svolta, il cane rimane al piede sinistro del conduttore. Nel dietrofront classico invece il conduttore inverte la marcia girando a destra, mentre il cane gira a sinistra passando dietro per poi rimettersi al piede, il tutto sempre in movimento.

Se erroneamente si comincia una svolta nel senso sbagliato la si può correggere entro i 60° con 3 punti di penalità. La svolta in direzione sbagliata comporterà invece 5 punti di penalità.

Facendo riferimento ai cartelli ufficiali, ecco quali sono quelli con cambi di direzione suddivisi per livello:

Cartelli con pivot

Livello 1, 2, 3: numeri 23, 24, 28

Livello 2, 3: numeri 38, 39

Cartelli con svolte

Livello 1, 2, 3: numeri da 7 a 14

Livello 2, 3: numeri 40, 41, 48

Livello 3: numeri 59, 60

Ascoltare Pensare 

Occhio alle svolte!

Elisabetta Bergonzelli 0

Continuiamo a parlare di Rally Obedience con le esperienze di Elisabetta!

Ascoltare Pensare Raccontalo a Dogsportal 

La mia prima gara cinofila di Rally Obedience!

Dogsportal Redazione 0

Elisabetta racconta la sua prima gara di Rally Obedience

Annusare Divertirsi Pensare Rassegna stampa 

Un week – end di sport e cinofilia al Green House Park di Golfo Aranci

Dogsportal Redazione 0

Sabato 16 e domenica 17, nella struttura Green House Park di Golfo Aranci, si svolgerà “Meticcio EXPO 2017”, Esposizione cinofila amatoriale rivolta

Correre Divertirsi Dogsportal Pensare 

Una “Olimpiade cinofila” a Rimini dall’8 al 10 Dicembre

Dogsportal Redazione 0

a cura di Paolo Friso   Non capita spesso in Italia un evento così grande come quello che CSEN Cinofilia

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: