Abbiamo tutti paura è normale: parola di “Simone Ciuffo Giordano” – Canicross Csen

Buongiorno a tutti Ragazzi, questo è un momento difficile, per tutti e vorrei dirvi alcune cose perché siamo sulla stessa barca e vi voglio bene.

Da quando è uscito questo Coronaca**odivirus, ho dovuto fare i conti con la paura prima di tanti di voi, perché sono un soggetto a rischio, viste le mie problematiche di salute e vivo con una infermiera, che ogni giorno si alza, va al lavoro e sa di affrontare tutto quello che tutti noi evitiamo.


Quello che sta accadendo, vorrei davvero che sapeste che è assolutamente normale dal punto di vista psicologico.

Abbiamo paura, tutti, che lo ammettiamo o no.

E la paura della morte, perché di questo si tratta, ha meccanismi psicologici di reazione chiari e consolidati nelle persone.

Già nel 1969 Elizabeth Kubler-Ross ha studiato le reazioni delle persone al lutto o alla paura della morte.

Ci sono 5 Stadi che dobbiamo affrontare ed ognuno ha i suoi tempi per arrivarci, ma questi sono o meglio saranno le cose che dovremo aspettarci:

  • negazione/rifiuto (non è possibile! e tutta una cazzata)
  • rabbia (perché proprio a me? quello stronzo mi infetta)
  • depressione (non sarà più come prima, come farò ad andare avanti)
  • patteggiamento (salviamo il salvabile, troviamo una soluzione)
  • accettazione (mettiamoci l’animo in pace ).


A seconda di dove vi trovate ognuno di voi si trova in uno di questi stadi.

Quello che posso dirvi, considerandomi un vostro amico, è che alla fine ne usciremo, se riusciremo a restare umani e a non incolpare gli altri di cose o reazioni che in realtà sono naturali da millenni. Siamo una piccola grande famiglia. proviamo a stringerci, mantenendo le fottute distanze che questo virus ci impone, ma senza perdere la nostra umanitàù


Lo so, Nonno Ciuffo è prolisso e parla troppo, ma oggi mi sento di esservi accanto, dicendovi che ho avuto e avrò sempre paura di morire, ma se ne usciamo, voglio che sappiate che non ho mai lasciato che la mia paura cancellasse chi sono, la mia empatia e il modo che ho di approcciarmi alle persone.

Un abbraccio a tutti, ci si vede, spero al più presto.

Vi regalerò un sorriso ed un abbraccio. perché in fondo che cosa c’è meglio di un abbraccio di chi ti vuole bene?

Panta Rei…

Con tutto il cuore
Simone Ciuffo Giordano  

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: