“Ball dogs”: i cani raccattapalle di Wimbledon che avrebbero dovuto sostituire le persone in campo.

Pare che in UK sia sempre più di moda coinvolgere i nostri amici a quattro zampe negli eventi sportivi e a tal proposito, la stampa inglese riporta che quest’anno ci hanno provato Al Wilton Tennis Club, nei pressi dell’All England Club:

In occasione del famoso e storico Torneo di Wimbledon, parliamo di tennis ovviamente, su iniziativa di ManyPets una Compagnia assicurativa, hanno tentato di addestrare i cani a raccogliere e riportare le palline da tennis in campo.

Insegnare il riporto al cane non è certamente impossibile soprattutto con cani come il Labrador e altri retrievers

ManyPets, una nota Compagnia assicurativa ha contattato i dirigenti di Wimbledon esortandoli a considerare di scambiare i suoi 250 raccattapalle con i cani da riporto.

Ma pare che al vertice del famoso torneo pare che l’idea non si piaciuta, i cani addestrati a recuperare le palline non erano così pronti a lasciarle

Il coordinatore del club Martin Schiller ha affermato che sebbene i cani eccellessero nel recupero della palla, hanno prestazioni inferiori in altre aree, inclusa la restituzione delle palle ai giocatori.

Ha detto che l’amore dei cani per le palline da tennis si è dimostrato un po’ troppo forte perché erano riluttanti a restituire la palla.

“I nostri giocatori si sono trovati in una partita di tiro alla fune”, ha detto. “Avevamo una scorta di dolcetti da offrire ai cani come incoraggiamento che sicuramente ha funzionato”.

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione ha 1052 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Dogsportal Redazione

Eventi in programma

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: