“Lei non può entrare in spiaggia con il cane” ma è un cane guida. Ostia 2018

La storia di Laura:
“Lei non può entrare, ha un cane”. Questa la risposta che Laura Raffaeli, romana di 58 anni, si è sentita dire all’ingresso di 5 stabilimenti balneari di Ostia. Quel cane, il suo, è un cane guida perché Laura è cieca.

Ha perso la vista nel 2003 a causa di un incidente stradale e da quel giorno si è sempre battuta per chi, come lei, vive in condizioni di disagio e così ha dato vita a Blindsight Project, di cui è presidente, una onlus che cura i diritti delle persone con disabilità sensoriale, ed in particolare le persone cieche.
Laura giorni fa, ha preso la Roma-Lido in compagnia del suo fidato cane guida, è scesa alla stazione Colombo e da lì si è diretta in spiaggia. “Quanto costa un lettino ed un ombrellone?”, la domanda della donna. “I cani qui non possono entrare”

Continua…

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: