Il cane in Italia: sogni e proposte dei lettori di Dogsportal.it

Uno spunto, una provocazione, un ironico post ha portato a questo articolo su i sogni e le proposte dei lettori di Dogsportal.it, per i nostri cani.

Il 28 Agosto del 1963, Martin Luther King tenne il celebre discorso: ” I Have a Dream”, se da un lato chiedo scusa immediatamente per aver utilizzato questa celebre e importante ricorrenza dall’altro anche dalla parte del cane, esiste un grande ” i have a dream”…

Da questo spunto ho creato un post sulla pagina facebook di Dogsportal.it, chiedendo ai nostri lettori, quali fossero i sogni e le speranze e le richieste per un futuro miglioramento della nostra vita insieme ai cani.

Il cane, non può essere paragonato a nessun altro animale domestico, il cane è un vero e proprio partner umano, un ausiliare, un compagno di squadra, un collega, un assistente, un amico, un parente…

Troppo importante il cane, troppo poche le leggi che lo riguardano

Il cane è troppe cose oggi e lo sappiamo bene, i media e il marketing e l’economia cavalcano – a volte troppo – l’onda emotiva di questo importante e fedele membro della nostra società ma nonostante questo, nonostante questa evidente e palpabile importanza, il vuoto normativo che circonda la gestione del nostro fido compagno è assordante.

Vi propongo in questo articolo, con la dovuta leggerezza alcune proposte dei nostri lettori…

sogni e proposte dei lettori di Dogsportal.it

Il nostro ” I have a dream cinofilo”

sogni e proposte dei lettori di Dogsportal.it

Abbiamo lanciato il post con queste proposte…

Una Legge dedicata al Cane. Non un comune animale domestico, ma elemento importante della nostra società.
– Educazione civica e cinofila diffusa…

Poi abbiamo invitato a continuare…puoi farlo anche tu, commentando questo post.

L’etologa ed educatrice Noemi Pattuelli propone:
Professionisti formati informati acculturati, in grado di dialogare civilmente con chi ha idee diverse senza screditare.

…e come darle torto?

Rosanna pone l’accento su una selezione responsabile!

in realtà e una richiesta ricorrente tra i dreamers di Dogsportal…

Moltissimi lettori chiedono a gran voce un supporto sanitario, in varie forme, chi chiede un servizio sanitario nazionale dedicato al cane, chi il veterinario di base…ma è concreta ed interessante la proposta di Lisa Pugliese che propone l’iva al 10 % per i farmaci veterinari… Lisa non è nuova nel portale, leggete la sua proposta al mondo cinofilo per un cambiamento sulla gestione dei cani potenzialmente pericolosi

Il rispetto per il cane, l’osservazione, la partecipazione e l’organizzazione di corsi obbligatori, patentini e quant’altro…

Si ironizza in molti post…chi ha un cane conosce bene le frasi tipiche da parchetto, così Andrea Varetto appassionato di DOGSUP, propone:

Abolizione formale dell’È MASCHIOOooOo???

Molto interessante e completo il contributo di Alessandra Vacchiero, autrice del blog ma soprattutto esperta cinofila e referente csen piemontese per l’Obedience, una delle più belle a mio giudizio discipline cinofile.

Lo riposto integralmente così come è stato scritto nel post:

Dal divieto di vendita in negozio, ai controlli e l’educazione.

Divieto di vendita se non in allevamento. Controlli veri e continui sul benessere animale. Leggi fatte da esperti per la tutela e il benessere animale. Cinofilia nelle scuole. Controlli e multe per i comuni che non si occupano del randagismo. Premi e sostegno dei comuni virtuosi. Formazione obbligatoria per i volontari di canile e stop agli spostamenti sul territorio. Una legge che impedisce di riaffidare animali e canili a chi ha subito una condanna per maltrattamenti. Educare a suon di multe chi non raccoglie dove sporca il cane. Aree cani gestite e controllare con progetti satellite. Più strutture ricettive pet friendly e tasse di soggiorno altissime per chi sporca e si comporta male. Spese veterinarie scaricabili in toto e pronto soccorso animale sovvenzionato dallo stato. Rivoluzione nel mondo delle Expo e valutazioni morfofunzionali e caratteriali dei cani fatte in direzione opposta all’ipertipo. Regolamenti delle discipline di selezione che non vengano modificati a favore di soggetti scarsi per favorire certe derive allevatoriali. Sovvenzioni per studi e ricerche specifiche sul comportamento canino e non solo adattamenti di studi umani. Costi dei farmaci come in umana. Me ne vengono altre ma poi non mi fermo più….

Punire i Comuni che non gestiscono i randagi e premiare il virtuosismo

Moltissimi altri si soffermano sul randagismo e il benessere del cane.

In moltissimi sottolineano l’importanza di un maggiore controllo nei confronti di chi non raccoglie le deiezioni.

Chi ha un cane è la prima vittima della maleducazione cinofila!

Abbassare i costi dei farmaci veterinari

Ma anche la possibilità di poter scaricare tutte le spese veterinarie, perchè ad oggi, forse non tutti sanno che la fascia per le detrazioni veterinarie è abbastanza ridicola…se non del tutto ridicola…

Siamo alla fine dell’ennesima estate vittima di abbandoni e ricca di proclami, proclami fatti di hashtag #noabbandono in ogni salsa…

ma le vittime sono sempre i cani e il quadro normativo anche dal punto di vista della formazione non aiuta di certo.

Le proposte dei lettori di Dogsportal.it

L’estate sta finendo e un nuovo ennesimo governo sta arrivando

…chissà se le proposte dei lettori di Dogsportal.it verranno lette da qualcuno in Parlamento con la giusta e concreta attenzione verso i nostri amici cani.

Continuate a scriverci le vostre proposte di cambiamento per il benessere del cane nella società.

Rocco Voto

Nel 2016 ho fondato Dogsportal.it insieme al Caporedattore Poldo, il mio super segugio, unendo la mia passione per la Cinofilia e il Digitale e cambiando in parte la mia vita. C’è un aspetto importante che accomuna Cinofilia e Digitale. Non si può adottare un metodo unico. Ogni caso deve essere analizzato, osservato, confrontato, studiato per trovare soluzioni mirate e adeguate. Mica semplice quando parliamo di Cani e Persone CONTATTI 📩 roccovotomail@gmail.com 📩 marketing@dogsportal.it (per collaborazioni editoriali con Dogsportal.it) 📲 +39 333 7756747 https://www.linkedin.com/in/roccovoto/

Rocco Voto
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: