Finale Campionato Nazionale Obedience CSEN

Finale Campionato Nazionale Obedience CSEN 

Cronistoria di un evento

Sabato 7 dicembre 2019, in una location mozzafiato, si è svolta la finale del Campionato Nazionale di Obedience CSEN.

Per la prima volta, la finale di questa disciplina è stata organizzata all’interno della kermesse cinofila più importante dell’anno per il circuito CSEN, ovvero le finali delle più importanti discipline del circuito, che si sono susseguite in più giorni, dal 5 all’8 dicembre.

Agility, rally obedience, disc dog, obedience e sheepdog, tanti binomi, accompagnatori, amici e un grande staff che ha lavorato senza sosta per far sì che tutto fosse organizzato al meglio.

Finali di Cattolica, servizio del Tg5!

Pubblicato da Massimo Perla su Domenica 8 dicembre 2019

Luogo dell’evento il centro ippico Horse Riviera Resort di Marignano, 6 campi in sabbia di cui 4 esterni e 2 indoor, bar, tavola calda, parcheggi, parcheggi camper e a pochi minuti dal mare.

Dettaglio non da poco visto quanti hanno approfittato per poter fare allenamenti sulla spiaggia.

E, a dire il vero, se avessi avuto il mio cane con me, ne avrei approfittato anch’io….

Niente cane, quest’anno ho avuto l’onore di partecipare a questo evento in qualità di giudice e vi racconterò questa finale vissuta dal campo…

Venerdì pomeriggio, tutto pronto per l’evento cinofilo più atteso del circuito CSEN.

Sistemo i cani, questa volta non li porto con me, staranno a casa. Eppure è sempre strano per me partire senza un cane dietro.

Carico il borsone in macchina, imposto il navigatore e si parte.

Ora, finché non la fai non ti rendi conto di quanto è lunga arrivare a Cattolica da Biella.

Traffico, 5 ore di autostrada, finalmente l’uscita, e sono le 7 di sera.

Seguo le indicazioni per l’hotel, e dopo un attimo mi accorgo che non sarebbero nemmeno servite.

Appena girato nella strada del centro, vedo davanti a me cani, cani ovunque, di tutte le razze e tutte le età.

A destra e sinistra sono parcheggiate solo auto di cinofili, e noi cinofili ci riconosciamo subito dalla macchina.

Complice l’inverno e le chiusure stagionali, partecipanti, staff e accompagnatori si sono ritrovati tutti insieme negli stessi alberghi. Amici, colleghi, nuove conoscenze.

Tutti insieme in attesa delle gare del giorno dopo.

Una festa cinofila e una serata di incontri, cene, risate e chiacchierate.

Sabato mattina la sveglia suona presto, colazione, check out e in partenza verso il centro ippico per organizzare il campo gara.

Parcheggio e cerco i campi dedicati all’obedience. Sì perché quest’anno, visto il numero degli iscritti, sono stati previsti due giudici e due steward che avrebbero lavorato su due campi. I campi sono in sabbia battuta, entrambe di grandi dimensioni e il fondo è perfetto per lavorare con i cani.

I commissari sono già pronti a montare il campo, gli organizzatori hanno tutto pronto per partire e qui mi devo fermare e dire grazie a tutti coloro che tra campo e segreteria hanno lavorato per far funzionare tutto in modo impeccabile e sono stati tanti…

Dicevamo: due giudici e due steward. 

Nel campo 1: giudice Christian Asirelli, steward Alessandro Bonaveri, giudica le classi 2 e 3.

Campo 2: giudice Alessandra Vacchiero, steward Nicoletta Frau, cassi predebuttanti, debuttanti e 1.

Ore 9:30 iniziamo le gare: 9 concorrenti in classe predebuttanti, 9 concorrenti in debuttanti, 11 in classe 1, 9 in classe due e 4 in classe 3.

E così parte questa finale di obedience. 

Facendo un resoconto del lavoro visto in campo, posso dire di essere rimasta piacevolmente sorpresa della qualità dei binomi che hanno partecipato.

Già nelle classi più basse la maggior parte dei cani che ho giudicato è stata preparata in modo eccellente, ho visto un buon lavoro e tanta professionalità.

Conferma che la disciplina sta crescendo non solo per il numero di appassionati ma soprattutto in qualità.

Questa gara aveva il valore di gara singola a cui tutti potevano partecipare, ma era soprattutto la gara finale del campionato CSEN 2018-2019. Quindi ottenevano il titolo del campionato Nazionale coloro che avevano partecipato ad almeno tre gare del circuito durante l’anno e che hanno vinto la finale del 7 dicembre. Inoltre, a questo evento, venivano premiati tutti coloro che hanno vinto il campionato regionale nella loro categoria.

Quindi un grande evento con tre premiazioni in una e un tavolo ricco di coppe e medaglie!

Per l’occasione, ha seguito e organizzato l’evento il nostro responsabile obedience CSEN Alfeo Brisotto, che ringrazio a nome di tutti, e che, insieme all’organizzatore di tutta la manifestazione, nonché responsabile CSEN di tutto il settore cinofilia, Massimo Perla, hanno permesso il realizzarsi di questa giornata. 

Grazie a Massimo per essere stato cerimoniere delle premiazioni, e grazie a tutti i compagni di lavoro per questa finale.

Ma soprattutto grazie a tutti i partecipanti!

Per gli aggiornamenti, le classifiche e per conoscere i prossimi eventi, trovate tutto sul sito obediencecsen.it

Alessandra Vacchiero

Il mio nome è Alessandra Vacchiero, istruttore cinofilo. La passione per il cane è nata con me, insieme a quella per molti altri animali, con cui ho vissuto, lavorato e condiviso la mia vita. Sono entrata in cinofilia nel 2001 attraverso il mondo delle Expo, finché un giorno di febbraio del 2006, mentre osservavo la mia cucciolona di sette mesi giocare con me, mi dissi “questo cane può fare moltissime cose….” E così cominciarono le lezioni in campo, le discipline, gli stage e chi più ne ha più ne metta. Ma tra tutte le esperienze che abbiamo fatto c’è stata un’unica vera grande scintilla che ha segnato tutto il percorso: era nata senza accorgersene la mia immensa passione per l’obedience. E così pratico Obedience da 12 anni, ho preparato e portato tre miei cani fino alla classe più alta. Gare, stage e allenamenti in giro per l’Italia mi hanno dato un bagaglio di conoscenze ed esperienze che oggi vorrei condividere con voi per far conoscere a più persone possibili questa meravigliosa disciplina. “

Alessandra Vacchiero
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: