Un cane educato è un cane più libero

Di Mariarosa Borsa

Un cane educato è un cane più libero

CIAO A TUTTI VOGLIO CONDIVIDERE CON IL VOSTRO FANTASTICO GRUPPO DOGSPORTAL LA MIA ESPERIENZA PERSONALE CON IL MIO ZEUS.

Ogni giorno apro i social e se ne sentono di tutti i colori, il cane è scappato, il cane ha morso qualcuno, ha aggredito un altro cane, è stato investito….

Io penso che avere un cane comporta  enormi responsabilità che molte persone sottovalutano, una tra tante…

Il mio è un cane educato

Un cane ADDESTRATO è sicuramente un cane più libero.

 A volte abbiamo difficoltà ad insegnargli a non saltare addosso alle persone, a non tirare al guinzaglio, a tornare al richiamo…..ma altre volte si generano dei veri e propri problemi comportamentali.

Sento persone che dicono…. Il mio cane mi stressa, tira al guinzaglio, fa danni in casa, non dormo la notte, non ubbidisce….e la classica frase…

LO PORTO AL CANILE….

Il regalo più grande che possiate fare al vostro cane è renderlo libero, renderlo un cane educato

Immaginate di poterlo liberare in un campo e al primo richiamo lui torna….

SUPER!!!

Di portarlo al ristorante, di fare passeggiate in montagna senza stress… SUPER!!!!

Il mio Zeus, 1 anno , trovato che vagava per le nostre colline piacentine, portato in canile…..

Arrivo io, lo porto a casa….. la disperazione…. Non mi ascolta, fa tutto l’opposto di quello che voglio….

Problema risolto…. EDUCATORE CINOFILO…. Tutto è cambiato, in 6 mesi il mio nanetto è diventato SUPERRRRRR…..

RICHIAMO…e lui torna ed io mi sciolgo dalla gioia….

STIAMO LAVORANDO SUI TRICKS una scoperta FANTASTICA….

Divertenti esercizi che migliorano il rapporto e la comunicazione con il proprio cane; imparare comportamenti diversi permette al cane di sviluppare competenze fisiche e mentali oltre ad accrescere la collaborazione con il proprietario migliorando notevolmente il rapporto e sicuramente utile in altre discipline cinofile e/o nella vita di tutti igiorni.

Ora siamo un BINOMIO ECCEZIONALE.

il nostro sogno… AGILITY….chissà …magari un giorno ce la faremo….per ora 

EVVIVA L’ADDESTRAMENTO E LA COMUNICAZIONE DEL CANE.

 ROSA E ZEUS

Le vostre storie su Dogsportal.it



Divertirsi Raccontalo a Dogsportal 

Lilith & Filippo. Un’altra bella storia grazie allo sport.


Dogsportal Redazione
0

La storia di Filippo & Lilith.
Da uno stato di reclusione in gabbia ad un nuova vita grazie all’Agility



Interviste Raccontalo a Dogsportal 

Puffolo, salvato da un triste destino, oggi fa Pet Therapy e ride alla vita!


Dogsportal Redazione
0

Puffolo, salvato da un triste destino ora ride alla vita e fa Pet Therapy! Intervistia di Poldo, il caporedattore segugio.di Lorena



Dogmorning Raccontalo a Dogsportal 

Cronache di mantrailing: piccoli inconvenienti.


Dogsportal Redazione
0

Di  Cristiano Pregno A questo punto erano passati all’incirca sei mesi da quando la curiosità si era trasformata in passione



Annusare Dogmorning Raccontalo a Dogsportal 

Haidèe, il cane che odiava i gatti e ha dovuto salvarne uno.


Dogsportal Redazione
0

Vi racconto di come con Haidèe, abbiamo salvato il gatto di una mia amica.



Dogmorning Raccontalo a Dogsportal 

Yago! Quando il dito indica la luna…


Dogsportal Redazione
0

Avrei voluto un cane “adatto al mantrailing” , un mix segugio e invece è arrivato Yago!



Dogmorning Raccontalo a Dogsportal 

Dalla bisbetica domata o quasi alla rally obedience.


Dogsportal Redazione
0

Questa non è la storia che ha commosso il web, ma è la storia di come ho evitato un esaurimento nervoso.

promuoviti su dogsportal.it
Dogsportal Redazione

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Un pensiero riguardo “Un cane educato è un cane più libero

  • Avatar
    18 Giugno 2019 in 13:25
    Permalink

    mmm…una buona educazione cinofila appunto, che non è detto affatto che coincida con l’essere addestrato.
    C’è una contraddizione sostanziale nei termini educato con addestrato (vedi le etimologie delle parole) che, in cinofilia, crea grande confusione, su cui molti “pseudo” educatori ci marciano sopra.
    Un cane è “libero” se lo è di fatto, e può scegliere in autonomia, cioè da solo, il da farsi.
    Che faccia poi in questo, la scelta “giusta” (dal ns punto di vista) è tutto un altro discorso

    Si cerca quindi di “favorire” lo sviluppo di un cane libero ed al contempo educato… un percorso decisamente diverso dall’addestrare un cane… che fa cose “giuste” poichè reso “abile” a farle
    (parere personale, ovvio)

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: