Cronache di mantrailing: piccoli inconvenienti.

Di  Cristiano Pregno

A questo punto erano passati all’incirca sei mesi da quando la curiosità si era trasformata in passione e ancora in un gruppo di una decina di scapestrati (almeno questo ci pareva di leggere nelle espressioni della gente che ci vedeva correre dietro ai nostri cani con ogni situazione atmosferica e soprattutto imbardati dalla testa ai piedi per combattere il freddo di quel periodo) e avevamo  già una serie di aneddoti divertenti da poter raccontare di aver vissuto durante le nostre tracce.

Una volta, ad esempio, mandammo Marco a nascondersi vicino all’unico condominio presente nella zona industriale de La Loggia.

La sua preoccupazione era che, intabarrato com’era ed essendo il periodo delle feste natalizie (in cui peraltro, ogni anno, c’è una impennata di furti nelle case e nelle auto) potesse essere scambiato per un ladro o comunque per un malintenzionato.

Nessuno accolse il suo dubbio, anche se in effetti la cosa era piuttosto probabile.

Canzonato a dovere da tutti, partì titubante senza essere per nulla convinto che la ragione fosse dalla nostra parte.

La sua traccia fu precisa e seguì a menadito le indicazioni che gli erano state date riguardo al percorso da seguire.

Fu così che, dopo la preparazione, Chiara incitò Haidée ad “accendere il naso” e a fare quanto sapesse.

Ad un certo punto però, la sua andatura sicura ebbe un’interruzione dovuta a una distrazione importante (un altro cane correva dietro a una pallina lanciata dal suo proprietario).

Involontariamente, ci veniva offerta l’occasione di testare la tenuta sulla traccia in una situazione ideale (vale a dire che si può aggiungere, in linea generale, una nuova difficoltà quando le altre variabili sono conosciute e noi stavamo lavorando in una zona che il cane conosceva bene, così come il figurante).

Infatti presto Haidée si rimise a cercare con lo stesso impeto, se non anche maggiore.

Tutto ciò comportò un piccolo ritardo sulla tabella di marcia che, insieme al fatto che già poco prima un altro losco figuro con barba e capelli lunghi come Antonio avesse usato lo stesso nascondiglio, fece evidentemente preoccupare un condomino che non riusciva a capire perché qualcuno si trovasse lì accovacciato tra un muro e una macchina e gli parlasse a voce bassa accampando quelle che a lui sembravano delle banalissime scuse.

Una volta arrivati, trovammo infatti un attonito signore di mezza età incredulo di ciò che stesse avvenendo.

Dopo le spiegazioni di rito e dopo gli immancabili sfottò del ritorno, prendemmo una decisione: era arrivato il momento di avere addosso qualcosa che potesse identificarci e non desse adito a fraintendimenti di questo genere.

Dal lunedì al venerdì l’editoriale del mattino a cura del Gruppo Cinofilo Debù

Perché  per quanto si possa leggere sui giornali di ladri maldestri che si fanno beccare con le mani nella marmellata, vestirsi con abbigliamento ad alta visibilità…sarebbe troppo anche per loro!

Altri articoli che potresti leggere:



Cani e società 

Un cane, ti regala i veri amici.


Dogsportal Redazione
0

Grazie al nostro cane, scopriamo le vere amicizie…



Cani da caccia Cani e società 

Uccidono il cane da caccia. Condannati veterinario e proprietario


Dogsportal Redazione
0

Un veterinario non può accettare passivamente le richieste di una persona di uccidere un cane senza prima aver svolto tutti gli accertamenti di legge.



Cani e società Dogmorning 

Il cane da ricerca non è un eroe, ma un cane motivato e ben addestrato.


Dogsportal Redazione
0

Il cane da ricerca in superficie



Cani e società 

Anziano disperso ritrovato dalle unità cinofile Anpana


Dogsportal Redazione
0

– PINEROLO – Ernesto Pons, 88 anni, disperso e ritrovato in buone condizioni dalle unità cinofile ANPANA.



Cani e società 

Giornata nazionale del Cane Guida


Dogsportal Redazione
0

6 Ottobe è la giornata nazionale dedicata ai cani guida, gli occhi di non vede.

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: