A scuola di mantrailing con Chad Carpenter ad Asti a Settembre

Testo di Roberta Bottaro

Si è appena concluso un interessante seminario internazionale di mantrailing e detection a Francoforte Germania.

Per la seconda volta abbiamo avuto l’onore di inviare due dei nostri istruttori ad insegnare le tecniche di mantrailing e detection a polizia, vigili del fuoco e protezione civile.

Sedici unità cinofile per tre giorni consecutivi hanno lavorato senza sosta per comprendere come poter progredire nell’addestramento dei loro cani per poter contribuire alla ricerca persone in maniera efficace ed efficiente.

Roberta Bottaro, Valeria Piana e Ivan Girardon da diversi anni curano la formazione e l’aggiornamento professionale di unità cinofile in Europa e negli Stati Uniti: abbiamo seguito e stiamo seguendo unità cinofile in 14 paesi europei, Italia inclusa, oltre che nello stato di New York e della Virginia.

Siamo membri di due associazioni: Wild Dog associazione sportiva dilettantistica che oltre ad occuparsi di educazione, rieducazione e formazione di educatori cinofili si occupa di ricerca sportiva di persone e mantrailing, International Working Dogs Association un’associazione professionale presente in dieci stati europei, in Sud America e Sud Africa, che riunisce conduttori ed istruttori cinofili specializzati in detection, tracking e mantrailing definendo protocolli di addestramento ed impiego condivisi e basati su un codice etico rispettoso del cane e degli stakeholders.

Il mantrailing e la detection sono la nostra grande passione ed è per questo motivo che ogni anno organizziamo diversi incontri di aggiornamento cui partecipiamo come discenti.

Dal 21 al 23 settembre 2018 nel territorio del Comune di Asti organizzeremo un seminario di mantrailing che vedrà come ospite un istruttore proveniente dagli Stati Uniti: Chad Carpenter, agente speciale in servizio come conduttore cinofilo.

Durante le tre giornate i conduttori cinofili si cimenteranno in simulazioni di intervento reale basate sull’esperienza del nostro docente, impareranno come raccogliere i campioni di odore della persona da ricercare e si impegneranno a rafforzare le basi della motivazione dei loro cani, perché per poter progredire è necessario tornare sempre a lavorare sulla costruzione delle fondamenta.

Nelle tre giornate di seminario, un ristretto numero di binomi, dovrà inoltre rinnovare il brevetto dell’International Bloodhound Training Institute, scuola americana specializzata nella formazione di unità cinofile da mantrailing. Le sessioni di esame di questo ente, riconosciute dallo Stato del Sud Dakota come unico accreditamento per i cani da polizia, prevedono nove prove strutturate su tre giornate consecutive per valutare sia il cane che il conduttore in situazioni di ricerca reale.

Se volete partecipare siete i benvenuti, per partecipare come osservatori non è necessario avere alcuna conoscenza pregressa.

Attenzione però: per motivi assicurativi soltanto gli iscritti possono partecipare.


Aiutaci a diffondere i nostri articoli! Condividili

Per segnalazioni, correzioni e collaborazioni scrivici!

COLLABORA:

Che tu sia un esperto istruttore, un veterinario, un giovane educatore, un atleta, un blogger o un semplice appassionato di sport cinofili, puoi scrivere e collaborare per rendere Dogsportal.it un blog di riferimento per tutti.
Attenzione Dogsportal.it è un progetto ricco di passione, può provocare dipendenza.

Dogsportal Redazione

Il portale italiano su cani, sport & società. info@dogsportal.it

Dogsportal Redazione

Cosa ne pensi?

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: